Resta in contatto

Amarcord

Viaggio sul filo dei ricordi rossoverdi nel segno del ‘Maestro’ Viciani (VIDEO E GALLERY)

Tanti giocatori di allora e degli anni successivi, ma anche la Ternana di oggi alla presentazione del libro scritto dal giornalista Favilla. Presente Renzo Ulivieri

C’erano quasi tutti. Una nutrita truppa di ex giocatori di quella squadra o degli anni seguenti (fra gli altri Nicolini, Traini, Biagini, Masiello), c’era Franco Liguori e c’era tanto mondo sportivo ternano e rossoverde: la Ternana calcio col vice presidente Tagliavento e l’addetto stampa Modestino, il presidente emerito del Coni ternano Carignani e quello attuale Tiberi, che è anche figlio del presidente di quegli anni, c’era anche l’assessore allo sport Elena Proietti. E tanto tifo, con in testa il Centro di Coordinamento Clubs.

L’occasione era la presentazione de ‘Il Maestro’, il libro che racconta il Corrado Viciani uomo, prima ancora che tecnico, non foss’altro perchè il calcio che praticava aveva tanto della sua vita di italiano figlio dell’epoca coloniale e di immigrati. Un libro intenso, che scivola sul filo dei ricordi, con episodi anche inediti e che consentono di ripercorrere la storia dell’uomo che è stato uno dei primi innovatori del calcio italiano, col suo ‘gioco corto’ che consentì alla Ternana di diventare la prima squadra umbra ad approdare in serie A.

Autore, il giornalista ed allenatore Alberto Favilla, con la prefazione di Renzo Ulivieri, presidente dell’Assoallenatori ed ex tecnico rossoverde – presente alla presentazione nella sede della Fondazione Aiutiamoli a Vivere – ed Arrigo Sacchi. Un tuffo nella memoria, alla presenza della famiglia del tecnico e di Mario Agnelli, sindaco della città di origine dello stesso, Castiglion Fiorentino, dove l’evento verrà replicato. Ha moderato l’incontro, il giornalista Lorenzo Pulcioni.

Nella video intervista, Alberto Favilla e Renzo Ulivieri. Nella Gallery, alcuni momenti dell’evento

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Amarcord