Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ufficiale: a gennaio un calciomercato di soli 15 giorni

La finestra invernale destinata alle società professionistiche aprirà i battenti il 3 per chiudere già alle ore 20 del 18

Nel pieno del bailamme mediatico di queste ore tra tribunali e organici, rischia di passare in secondo piano una notizia che invece ha la sua rilevanza: dopo il positivo esperimento di questa estate, sarà ridotta anche la finestra invernale del calciomercato. Secondo gli operatori avuto un effetto positivo chiudere le operazioni prima dell’inizio del campionato di Serie A, al contrario di quanto avveniva fino alla passata stagione. E sa cosa accadrà a gennaio quando le società professionisti che (Serie A, Serie B e Lega Pro) avranno a disposizione soltanto 15 giorni per effettuare acquisti e cessioni di tesserati: la sessione inizierà infatti il 3 gennaio per andare a concludersi alle 20 del 18. L’altra novità che riguarda il calciomercato è che i nuovi acquisti, a differenza del passato, potranno essere utilizzati anche nelle coppe europee nonostante abbiano già giocato della stessa competizione con un altro club nella stagione in corso.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Società completamente disorganizzata, regna ancora ad oggi 25 gennaio una grande confusione.......per me si rischia tanto.....ci vorrebbe un DG con..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."

Ternana, continua la crisi. Giusto proseguire con Andreazzoli?

Ultimo commento: "Vi scrivo da Empoli, Andreazzoli è un grandissimo allenatore e promuove un calcio moderno....dategli tempo e magari giocatori adatti al suo gioco e..."

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Andreazzoli forse è il meglio anche se nel calcio tutto è relativo"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News