Resta in contatto

News

Frattini: nuovi elementi da approfondire. La Ternana deve ancora aspettare

Sede Coni

Il presidente del Collegio di garanzia del Coni lo annuncia ad alcuni cronisti a Roma: la decisione sul ricorso stasera non si saprà. Tifosi rossoverdi ancora sulle spine.

Lunedì, o al massimo martedì. La lunga giornata di attesa al Coni finisce con un rinvio delle decisioni finali e la Ternana deve ancora aspettare. A comunciare la cosa, è stato il presidente del Collegio di garanzia, Franco Frattini, rilasciando dichiarazioni ad alcuni cronisti che lo hanno intervistato fuori dall’aula nel tardo pomeriggio.

NOVARA E CATANIA ANCORA UN NODO. Ci sarebbe, a quanto pare, da analizzare anche le posizioni di Novara e Catania, proprio le due squadre considerate ripescabili dalle sentenze federali che la ternana prova ad impugnare. Tra l’altro, il Novara, nell’udienza al Collegio di garanzia, ha anche presentato un’istanza di inammissibilità per il ricorso della Ternana, poiché tra i ricorrenti manca la Figc.

SI DEVE ANCORA ASPETTARE. Il decreto del Collegio di garanzia sul numero di squadre del format della serie B e sulle ripescate, inzialmente atteso per la serata di ieri dopo il lungo pomeriggio di udienze,  slitta. “Gli argomenti delle parti – ha dichiarato Frattini ai cronisti –  sono stati tutti esaurienti e il collegio ha ritenuto che una decisione definitiva possa uscite sono nei prossimi giorni, in quanto non si può prendere una decisione veloce e superficiale“. Il dibattimento, a quanto pare, ha fatto emergere nuovi aspetti da analizzare meglio. “Molti argomenti delle parti sono stati arricchiti e non li avevamo negli atti scritti. Io stesso, ho preso parecchi appunti sui quali ora dobbiamo riflettere. E’ stato fondamentale ascoltare tutte le parti. E’ stato un dibattito estremamente costruttivo“. Dunque, i tifosi devono ancora attendere. “Nella giornata di lunedì, massimo di maretedì, comunicheremo le decisioni“.

PIANI CAMBIATI PER LA C. C’è un nodo: la serie C. Il presidente della Lega, Gabriele Gravina, aveva deciso di fissare per il giorno successivo alla sentenza, sabato 8 settembre, la compilazione dei gironi e dei calendari. Ora, questa cosa fa slittare tutto pure lì. Frattini, su questo, si è limitato a dire: “Il presidente Gravina, credo che deciderà come crede“.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News