Calcio Fere
Sito appartenente al Network

Ternana, i finali di stagione con Lucarelli fanno ben sperare

Con il tecnico livornese in panchina, le Fere hanno sempre terminato il campionato in crescendo: i precedenti inducono ottimismo

Se è vero che i cavalli buoni si vedono alla fine, la Ternana nelle ultime 8 partite di campionato vuole dimostrare di essere in ripresa e di poter ambire agli obiettivi dichiarati ad inizio stagione. Oltre alla bella vittoria ottenuta contro il Bari, a far sperare le Fere ed i tifosi rossoverdi per questo sprint finale ci sono anche dei precedenti che inducono ad un cauto ottimismo.

STERZATA DECISIVA. Con il ritorno di Cristiano Lucarelli in panchina, al Liberati si augurano di poter ripetere il finale degli ultimi due campionati, chiusi sempre in crescendo. Il primo anno, in Serie C, se è vero che i rossoverdi fondamentalmente hanno dominato per tutta la stagione, lo è anche il fatto che a partire da marzo è stata data l’accelerazione decisiva, dopo un periodo di lieve flessione. Nelle ultime 8 gare la Ternana ha conquistato 7 vittorie, perdendo solo l’ultima in casa contro la Juve Stabia, in un clima abbastanza vacanziero.

RIMONTA SFIORATA. Ben più difficile il compito di risalire la classifica di Serie B e sfiorare l’aggancio ai playoff, nella stagione scorsa. Dopo una disastrosa partenza ed i successivi mesi di galleggiamento nelle posizioni medio-basse della graduatoria, la squadra di Lucarelli proprio da metà marzo in poi è cresciuta, nonostante la pesante assenza di Falletti per infortunio. Dalla 31^ alla 37^ giornata i rossoverdi hanno ottenuto ben 16 punti, salvo poi mollare nell’ultima gara ad Ascoli, con l’obiettivo già sfumato aritmeticamente la settimana precedente.

Con un ritrovato entusiasmo e l’infermeria che si sta pian piano svuotando, è lecito attendersi un netto miglioramento anche nella fase di conclusiva di questo torneo.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il curioso fil rouge che lega i dodicesimi non italiani in rossoverde. Piccolo viaggio fra...
Diverse generazioni, stessa area del campo, comune esperienza al Brescia: entrambi stanno cercando di superare...
Il tecnico rossoverde, nella conferenza stampa post Palermo, ha parlato della sterilità dei calciatori del...

Dal Network

L'eccellenza italiana brilla del tennis nella Coppa Davis...
Esce con un punto da Terni la squadra di Eugenio Corini, rosanero rimontati nel secondo...
Calcio Fere