Resta in contatto

Approfondimenti

Ternana, “allarme” dai test del sangue. Lucarelli: “Alcuni giocatori devono riposare”

Il tecnico rossoverde in conferenza stampa ha spiegato il sistema del monitoraggio del livello della fatica dei calciatori tramite esami ematici. C’è bisogno di riprendere fiato

Alla vigilia di una trasferta difficile come quella di Castellammare contro la Juve Stabia, la seconda partita dopo la sosta invernale, Cristiano Lucarelli monitora soprattutto la condizione fisica della squadra per scegliere la formazione da mandare in campo domenica al ‘Romeo Menti’.

STANCHEZZA E PREVENZIONE. Nella conferenza stampa di sabato mattina, il tecnico rossoverde si è soffermato, oltre che sulla situazione degli infortunati (Frascatore prossimo al recupero, così come Mammarella, ancora out Celli e Diakitè), anche sul livello di stanchezza dei calciatori a disposizione. “Questa settimana abbiamo fatto gli esami del sangue e abbiamo visto che ci sono diversi giocatori che hanno la necessità, per quanto possibile, di tirare un po’ il fiato per qualche partita. Si è evidenziato uno stress muscolare notevole, quindi dobbiamo anche prevenire infortuni“.

SCELTE DIFFICILI. La formazione anti Juve Stabia sarà fatta anche in base a questo: “Sono test che si fanno apposta per capire chi ha bisogno di riposo e quindi per domani dovrò fare delle valutazioni molto selettive, anche per il tipo di partita che andremo a fare, contro un avversario molto rapido. A parte i difensori centrali e il centravanti sono tutti giocatori veloci di gamba. Considerando anche il campo sintetico che velocizza il gioco, dovremo cercare delle soluzioni più adatte per questo tipo di terreno“. Con il rientro di Falletti dopo il turno di squalifica, Furlan e Partipilo sono i maggiori indiziati a rimanere in panchina.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Approfondimenti