Resta in contatto

Approfondimenti

Verso Ternana-Teramo: abruzzesi schiacciasassi in casa, ma fuori…

Si avvicina il big match al vertice di domenica e si analizzano i numeri di questo inizio di campionato. Le Fere possono sperare nel fattore campo

Continua il trepido conto alla rovescia per Teramo-Ternana, big match della 12^ giornata, in programma domenica alle 17.30 allo Stadio Liberati. Si affrontano le prime due in classifica del Girone C, il miglior attacco contro la miglior difesa.

SFIDA TRA GRANDI. I biancorossi hanno 4 punti in meno e una gara ancora da disputare rispetto ai rossoverdi e, anche se (come abbondantemente ripetuto prima e dopo la partita di Bari) non si può considerare un match decisivo, sicuramente sarà molto importante per capire i reali valori in campo. L’unica differenza, finora, è che la Ternana è l’unica squadra del Girone ancora imbattuta, mentre gli uomini dell’ex Massimo Paci sono incappati nell’unica sconfitta contro il Catanzaro.

FATTORE CAMPO. Le Fere possono guardare con relativo ottimismo al match di domenica anche per un altro motivo. Gli abruzzesi si sono rivelati una formazione schiacciasassi al ‘Bonolis’ vincendo tutti i 5 incontri casalinghi. Un po’ meno positivo, invece, il trend in trasferta. Gli unici punti persi dai ‘Diavoli’, infatti, sono arrivati fuori casa. E se è vero che il pareggio contro il Bari al San Nicola può essere considerato un risultato più che incoraggiante, non si può dire la stessa cosa per il pareggio di Potenza e la sconfitta, come detto, di Catanzaro. Si tratta, ovviamente, soltanto di numeri, visto che poi in questa particolare situazione, con gli stadi vuoti e a causa del Covid-19, il fattore campo inevitabilmente incide meno del solito.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti