Resta in contatto

Tifosi

Ternana, ora è pronta la sepoltura per “Rambo”

A segno le iniziative del Centro coordinamento clubs per raccogliere fondi e acquistare la tomba. Sabato 10 ottobre la tumulazione.

Il Centro coordinamento Ternana club ha lanciato le iniziative, il cuore dei tifosi ternani ha fatto il resto. Renzo Tolomei, “Rambo”, supertifoso della Ternana, tra i fondatori del gruppo storico Freak Brothers e scomparso nel 2018, ora ha una sepoltura. Il loculo al cimitero di Terni è stato acquistato, grazie ai soldi raccolti con iniziative benefiche e anche con la diffusione di un libro sulla storia del tifo a Terni. La salma di Tolomei, nella mattinata di sabato 10 ottobre, alle ore 7,30, viene rimossa dal vano all’interno del cimitero ternano dove è stata tenuta per un anno e mezzo e deposta nel loculo acquistato.

LE INIZIATIVE. Per regalare a “Rambo” una degna sepoltura, il Centro coordinamento ha organizzato diverse iniziative, compresa la raccolta di fondi attraverso i bussolotti. Per la stessa causa, era stato pubblicato a fine settembre del 2019 un libro, scritto da Marcello Viali, intitolato “Una calcio di libertà“, dedicato alla storia del tifo ternano ma incentrato in un’analisi di come è cambiato il tifo al giorno d’oggi. Il loculo era stato acquistato già nel gennaio 2020, in attesa della sepoltura che sarebbe dovuta avvenire nella primavera dal 2020. Ma l’emergenza covid ha costretto tutti a rimandare la cosa.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

“Lele” Ratti, il recordman di presenze in rossoverde

Ultimo commento: "28 reti no di sicuro ,non segnò mai."

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Un calciatore che ha' fatto della determinazione ed abnegazione il suo percorso formativo e calcistico , dando spesso tutto di se sudando la maglia..."

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "A Siena fu bellissima. Grava espulso e Mareggini che faceva le uscite di testa.... Grande Borgo, uno che in campo non mollava mai"

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"
Advertisement

Altro da Tifosi