Resta in contatto

Approfondimenti

Ternana, Mammarella e il mercato chiuso: “Decisione che rafforza il gruppo”

L’esterno rossoverde nella conferenza stampa di giovedì ha parlato anche della scelta della società di non fare cambiamenti in rosa a gennaio

E’ una Ternana con maggiori certezze e grande spirito quella che si appresta ad affrontare il Rende domenica prossima al Liberati. La vittoria di Potenza nella prima gara del 2020 ha portato serenità e fiducia nell’ambiente rossoverde, anche alla luce del ko della Reggina, che ha consentito di accorciare le distanze dalla vetta della classifica.

NIENTE MERCATO. Il club di Via della Bardesca ha sottolineato più volte in questi giorni la volontà di non fare mercato e di voler affrontare il girone di ritorno con l’attuale rosa, considerandola di ottimo valore. Una decisione che ha trovato decisamente d’accordo anche Carlo Mammarella. L’esterno mancino, nella conferenza stampa di giovedì pomeriggio, ha parlato di “gruppo compatto e squadra fortificata dalle parole di Bandecchi“.

GIA’ DECISO. Secondo l’ex Pro Vercelli la scelta della Ternana darà i suoi benefici:” Il presidente, ribadendo l’orientamento a non fare mercato a gennaio e a riconfermare la fiducia a tutti gli elementi della rosa, ha dato un segnale importante, facendo capire che nessuno andrà via da qui. Tutto questo, ha rappresentato sicuramente una forza in più per i compagni fin qui meno impiegati”. Mammarella e i suoi colleghi, a suo dire, sapevano già come la società si sarebbe comportata a gennaio: “Ciò che ha detto pochi giorni fa, il presidente, lo aveva in realtà già anticipato a luglio. Ma è importante che lo abbia ribadito“.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Ezio Brevi, il capitano di tante battaglie

Ultimo commento: "Grande uomo, prima ancora che grande calciatore, mi spiace che la Ternana non lo abbia riconfermato nello staff tecnico"

Paolo Doto, il “Geniaccio” con le Fere nel cuore

Ultimo commento: "Lo ricordo quando vincemmo il campionato ed andammo in serie b un grande Paolo doto. Sempre forza Barletta"

Luis Antonio Jimenez, il mago cileno che ha incantato il Liberati

Ultimo commento: "Un grande talento, uno dei più forti visti a Terni"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Dopo il “maestro” Corrado Viciani, Tobia è e rimane il più grande allenatore passato per Terni, e, il più grande “ultras” di tutta la curva..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti