Resta in contatto

News

Bandecchi: “Ho chiesto alla Ternana massimo impegno, nessun problema con Gallo”

Nell’incontro con la squadra, il numero uno ha ribadito la fiducia nel tecnico e nel gruppo, ma anche la necessità di cambiare immediatamente direzione

L’incontro presso il Campus dell’Università degli Studi Niccolò Cusano, proprietaria della Ternana, fra la squadra al completo – presenti anche il direttore sportivo Luca Leone e il vice presidente Paolo Tagliavento, che oggi compie 47 anni – e il patron Stefano Bandecchi, è stato positivo e costruttivo.

Il pullman rossoverde in viaggio verso Terni

È stato un incontro aperto e positivo – ha detto il numero uno rossoverde – e voglio sottolineare che non c’è  alcun problema con mister Fabio Gallo che gode della mia piena fiducia. Alla squadra ho semplicemente chiesto di mantenere la promessa di massimo impegno e di rispettare sempre non solo la società ma anche tutti i tifosi della Ternana che hanno risposto in loro grande fiducia. Sono certo che la gara con il Monopoli abbia rappresentato solo un brutto incidente di percorso e che non vedremo più prestazioni come quella offerta domenica scorsa al Liberati”. 

Confermate, in sostanza le indicazioni che volevano un Bandecchi deciso a spronare la squadra dopo la sconfitta contro il Monopoli, che al di là delle scelte tecniche, ha deluso il presidente soprattutto sul piano del gioco. Quanto al riferimento a Gallo, il presidente, nel corso dell’intervento televisivo di domenica scorsa, ne aveva criticato alcune mosse, fra le quali il mancato utilizzo di Daniele Vantaggiato a beneficio del giovane Niosi.

La squadra come annunciato, si è trattenuta poi all’interno dell’ateneo dove oltre ad una visita guidata ha effettuato delle foto ufficiali con la divisa societaria.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Il “Maestro” Corrado Viciani, il “gioco corto” e la storica serie A della Ternana

Ultimo commento: "Questo, per chi ha vissuto in prima persona è un tuffo al cuore pieno di bei ricordi(indimenticabili), mia opinione è che se Viciani ha potuto..."

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Riccardo uno di noi!"

Roberto Clagluna, il ‘Clag’ e quella sua stagione da record

Ultimo commento: "sì ma era anche un campionato con 2 punti a vittoria e non a 3 come adesso ... in chiave moderna sarebbe stata promozione con tanti pareggi come..."

Massimo Borgobello, un bomber che ha fatto storia

Ultimo commento: "Mi ricordo una partita in casa contro la Salernitana. Si perdeva 2-0 e si era in 10. Lui fece gol ed andammo 2-1. Mi resterà sempre impressa la sua..."

Ciccio Grabbi, come diventare immortali in un solo anno

Ultimo commento: "Grande Bomber, ricordo perfettamente quella stagione. La sua cessione fu un errore, anche se capisco che serviva fare cassa"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News