Resta in contatto

News

Ternana, Bandecchi: “Se mi fanno fare altre figure così, vedranno”. E su Vantaggiato…

Il patron e presidente rossoverde è intervenuto nel programma ‘Campo aperto’ di TEF Channel. Giovedì squadra a rapporto a Roma

Dopo la prima sconfitta stagionale, il presidente della Ternana Stefano Bandecchi è un fiume in piena e interviene al programma ‘Campo aperto‘, condotto dal ternano Sergio Fabiani sull’emittente TEF Channel:

CONVINCIMENTO ERRATO Si parla di ‘brutto risveglio’ dei rossoverdi e Bandecchi parte in quarta: “Brutto risveglio? Non direi, io non mi sono mai addormentato. Ho sempre detto che dovevamo vincerle tutte, che non bastavano le prime tre partite. Non abbiamo mantenuto il controllo, dovevamo sapere che abbiamo dimostrato che pur vincendo, essere a 9 punti, poteva essere pericoloso perchè alla fine anche se non vuoi ascoltare, un po’ ti convinci che sei forte. Ci hanno svegliato: non abbiamo detto a sufficienza a Gallo e ai ragazzi di stare attenti”.

Daniele Vantaggiato

PAURA E INERZIA. Bandecchi prosegue: “Non voglio buttare via nulla di quanto abbiamo fatto, sono convinto che questi giocatori sono quelli con le caratteristiche giuste. Ma abbiamo anche dimostrato di avere un peccato originale: oggi abbiamo sbagliato tutto perchè siamo stati inebetiti. Nessuno era arrabbiato tranne me, erano tutti confusi. Abbiamo capito che questa Ternana può anche avere paura. Anche ad inizio del secondo tempo ne avevamo, siamo rientrati pensando che sarebbero stati cavoli nostri, mentre il Monopoli è entrato in campo pensando di vincere”.

NIOSI E VANTAGGIATO. Critica nemmeno troppo velata a Gallo da parte di Bandecchi sull’ingresso di Niosi e non di Vantaggiato: “In quella situazione io non avrei fatto entrare un ragazzino, ma non voglio interferire nelle scelte tecniche – spiega il patron rossoverde – Vantaggiato purtroppo non è ancora in condizione: non c’è nessun caso, c’è bisogno che lui abbia almeno un tempo nelle gambe e che ritrovi forza ed energia, avremo in settimana un nuovo appuntamento col medico che ha in cura. Ha perso sette chili, per noi  Vantaggiato è una risorsa che presto sarà riutilizzato”.

QUESITO. Bandecchi tira le somme, al netto degli errori sottoporta – leggi Ferrante – e della punizione di Mammarella: “Questa squadra avrà la forza di reagire o resterà la squadra molliccia di oggi? Vedremo cosa succederà in settimana con tre partite in 7 giorni, vedremo se la squadra ha le p… Io ho fiducia in Gallo e nei ragazzi, giovedì sono comunque tutti a rapporto da me: se mi fanno fare altre figure come oggi,  avranno dei problemi”.

7 Commenti

7
Lascia un commento

avatar
7 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] deluso il presidente soprattutto sul piano del gioco. Quanto al riferimento a Gallo, il presidente, nel corso dell’intervento televisivo di domenica scorsa, ne aveva criticato alcune mosse, fra le quali il mancato utilizzo di Daniele Vantaggiato a beneficio del giovane […]

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

mi raccomando come solito tuo vedi de apri bocca daje fiato e soprattutto fa’ li danni, scienziatone!!!!…a proposito continuo a domandarmi….ma chi ti consiglia sull’abbigliamento????

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Fatte rispetta’

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bella sta camicia

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Grande bandecchi.. Svegliali

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Per una volta sono d’accordo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Si sono d’accordo, se come dicono che sono tutti giocatori di qualità non si possono vedere delle prestazioni come quella di domenica

Advertisement

Il “Maestro” Corrado Viciani, il “gioco corto” e la storica serie A della Ternana

Ultimo commento: "Questo, per chi ha vissuto in prima persona è un tuffo al cuore pieno di bei ricordi(indimenticabili), mia opinione è che se Viciani ha potuto..."

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Riccardo uno di noi!"

Roberto Clagluna, il ‘Clag’ e quella sua stagione da record

Ultimo commento: "sì ma era anche un campionato con 2 punti a vittoria e non a 3 come adesso ... in chiave moderna sarebbe stata promozione con tanti pareggi come..."

Massimo Borgobello, un bomber che ha fatto storia

Ultimo commento: "Mi ricordo una partita in casa contro la Salernitana. Si perdeva 2-0 e si era in 10. Lui fece gol ed andammo 2-1. Mi resterà sempre impressa la sua..."

Ciccio Grabbi, come diventare immortali in un solo anno

Ultimo commento: "Grande Bomber, ricordo perfettamente quella stagione. La sua cessione fu un errore, anche se capisco che serviva fare cassa"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News