Resta in contatto

News

Serie C, il Rimini parte vincendo. E Ricchiuti fa sei punti in poche ore

Adrian Ricchiuti in maglia La Fiorita

La seconda giornata di serie C girone B si inaugura con il successo dei biancorossi sulla Triestina. Il team manager ed ed Fere aveva già vinto nel pomeriggio, da calciatore…

Parte con un successo il campionato del Rimini, che torna in serie C. Dopo lo stop forzato contro la Ternana, i biancorossi di Righetti e del team manager Adrian Ricchiuti inaugurano la seconda giornata superando 2-1 la Triestina di Massimo Pavanel.

Vantaggio di Volpe al 35′: errore alabardato nella ripartenza, Arlotti prende pall , allarga a sinistra per Buonaventura che con un gran assist di sinistro trova Volpe che colpisce sporco sul secondo palo dove Valentini non può arrivare. Bis di Valentini al 24′ della ripresa, con clamorosa ‘papera’ del portiere ex Spezia Valentini:  prima blocca il tiro non irresistibile di Variola da oltre 20 metri e poi si fa sfuggire la palla che si infila in rete. Ospiti che accorciano con Petrella al 26′ su errore della difesa di casa.

RICCHIUTI BIS. Momento d’oro per il team manager biancorosso ed ex Fera Ricchiuti. Impegnato nel doppio ruolo di dirigente romagnolo e calciatore nel campionato sammarinese coi campioni del Titano de La Fiorita (avevamo parlato con lui qualche settimana fa), raccoglie 6 punti in poche ore visto che nel pomeriggio era sceso in campo per 63′ nella prima giornata del campionato sammarinese: Faetano-La Fiorita 0-1. E pochi giorni prima aveva segnato il gol vittoria nella gara di Supercoppa, vinta anche questa dai gialloblù

LE GARE DI DOMANI. Domani alle 14.30 si giocano Feralpi Salò-Fermana, Renate-Vicenza Virtus, Giana Erminio-Imolese, Ravenna-Sudtirol. Alle 18.30 Teramo-Samb, Albinoleffe-Pordenone, Virtus Verona-Monza, Vis Pesaro-Gubbio. Rinviata Fano-Ternana.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News