Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Tagliavento, ‘Una sgommata e via’: al campo in versione centauro

Paolo Tagliavento, club manager della Ternana

L’ex arbitro internazionale, oggi club manager rossoverde, si è presentato a via delle Palme in sella al suo scooter

Una sgommata e via“, cantava Paola Turci su testo di Vasco Rossi. Paolo Tagliavento, club manager della Ternana,  che nei giorni scorsi abbiamo visto arbitrare qualche partitella in famiglia – e prima ancora la sgambata di inizio ritiro – oggi si è presentato al campo di via delle Palme in versione centauro. Arriva con lo scooter nero, si ferma poco sotto la gradinata, con le due ruote fra questa e la recinzione e poi assiste agli allenamenti della formazione rossoverde di Gigi De Canio.

Fra uno sguardo di intesa con l’allenatore e con il suo staff e una telefonata, ogni tanto si affaccia sugli spalti a salutare gli amici ed i cronisti, poi torna in campo per osservare da vicino il lavoro dei giocatori. Alla fine dell’ora e mezza di lavoro, inforca il casco, sale in sella allo scooter e se ne va. Una immagine sicuramente curiosa per l’ex arbitro internazionale che adesso sta vivendo una seconda carriera in questa nuova veste.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Società completamente disorganizzata, regna ancora ad oggi 25 gennaio una grande confusione.......per me si rischia tanto.....ci vorrebbe un DG con..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."

Ternana, continua la crisi. Giusto proseguire con Andreazzoli?

Ultimo commento: "Vi scrivo da Empoli, Andreazzoli è un grandissimo allenatore e promuove un calcio moderno....dategli tempo e magari giocatori adatti al suo gioco e..."

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Andreazzoli forse è il meglio anche se nel calcio tutto è relativo"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News