Calcio Fere
Sito appartenente al Network

Ternana, torna l’incubo della zona retrocessione

Dopo un mese i rossoverdi abbandonano il "limbo" dei playout, per sprofondare nuovamente al terzultimo posto della classifica

La sconfitta della Ternana a Bari fa molto rumore, per diversi motivi: perché arrivata al termine di una settimana di polemiche a causa del discutibile mercato, per le modalità con le quali le Fere sono uscite sconfitte dal San Nicola e perché fa ripiombare i rossoverdi in zona retrocessione.

La squadra di Breda, infatti, dopo la risalita cominciata proprio con l’approdo del tecnico trevigiano, con la serie di risultati positivi che l’avevano riportata in acque molto più tranquille, è tornata nelle posizioni pericolose. Con 18 punti, la Ternana è terzultima in classifica, al pari dell’Ascoli (che domenica ha pareggiato a Parma), ma comunque dietro in virtù dello scontro vinto dai marchigiani.

Era da più di un mese e cinque giornate di campionato che i rossoverdi non provavano questa spiacevole sensazione, visto che avevano lasciato la zona “rossa” lo scorso 10 dicembre (16° turno), dopo la vittoria casalinga contro la Feralpisalò, riuscendo addirittura ad agganciare la salvezza virtuale la settimana dopo grazie all’impresa di Lecco. Un passo indietro preoccupante in vista del futuro.

Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Sandro
Sandro
1 mese fa

Calmi, il pessimismo porta solo disastri, io do fiducia a Breda e ai ragazzi.
Tiriamo le somme tra tre turni, poi vedremo.

Luca
Luca
1 mese fa

Ormai tutti hanno capito il programma di questa nuova società , vendere chi ha richieste, comprare giocatori giovani bravi di grandi società con bonus presenze o giocatori che si vogliono rilanciare con contratti da fame. Obiettivo portare soldi per gestire le spese. Ha noi tifosi delle Fere ci hanno tolto la possibilità di sognare e fino a che rimarranno a Terni ci attendono grandi delusioni e molte settimane come questa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non riesco a capire, a me sembra che a questa squadra manchi un incontrista un centrocampista tipo (Brevi). Continuano ad arrivare terzini punte, forse sarò io che non capisco. Comunque FORZA FERE

Ringhio
Ringhio
1 mese fa

Torna l’incubo retrocessione?
Ma quando mai se n’era andato!?
Questa squadra é nata per retrocedere: é ridicolo che non si sia ancora capito.
Una società che non ha fatto un solo acquisto, uno solo, dopo aver venduto almeno una dozzina di calciatori VUOLE RETROCEDERE.

Simone
Simone
1 mese fa

La naturale conseguenza della costruzione di una squadra troppo giovane e con lacune strutturali che si protraggono da agosto e che stanno continuando a gennaio con l indebolimento in atto..

Articoli correlati

L'incredibile stagione del capocannoniere rossoverde, mai a segno finora fra le mura del Liberati...
Ternana-Lecco, le probabili formazioni e dove vederla: tutto sulla sfida in programma sabato 24 febbraio...
Torna al Liberati la sfida contro i blucelesti dopo più di 17 anni, bilancio nettamente...
Calcio Fere