Calcio Fere
Sito appartenente al Network

La penna in trasferta – Leone (Tifocosenza): “Ternana, attenta alla voglia di riscatto silana”

Calciofere anticipa la sfida del San Vito-Marulla con il collega del portale rossobòù: "Mazzocchi il migliore in attacco, serve un risultato positivo o il clima cambierà"

Sabato alle 14 allo stadio San Vito-Marulla si gioca Cosenza-Ternana, sfida delicatissima per entrambe le formazioni. Calciofere anticipa come sempre le tematiche del match con Valter Leone di Tifocosenza.it.

“Il Cosenza – spiega – arriva alla sfida con le scorie di una sconfitta nella partita più attesa: il derby con il Catanzaro. Il clima rimane sostanzialmente positivo attorno alla squadra, ma nel caso in cui non arrivasse la vittoria con la Ternana prospettive e giudizi virerebbero verso il negativo”

Sarà comunque una sfida da non fallire sia per i silani che per i rossoverdi: “La Ternana deve, anzi dovrebbe temere la voglia di riscatto del gruppo cosentino – sottolinea Leone-  Ma bisogna vedere in quanti ce l’avranno questa voglia. Il Cosenza deve temere l’aria di novità che si respira nel gruppo con l’arrivo di Breda, nonostante manchi ancora la scintilla che faccia riaccendere il fuoco attorno alla squadra”. Fra gli uomini più attesi c’è l’ex rossoverde Simone Mazzocchi, 8 presenze e 3 reti sinora: “Sta andando molto bene – dice Leone – Pur non giocando nel suo ruolo, Mazzocchi per me è il centravanti più forte nell’organico del Cosenza. Di certo uno dei pochi indispensabili pur venendo utilizzato da trequartista esterno”.

La situazione in casa silana

Infine, il focus sulla situzione della squadra: “Saranno ancora assenti Viviani e Marras. Tatticamente sarà ancora 4-2-3-1, con Fontanarosa probabile sostituto dello squalificato Venturi al centro della difesa. In mezzo al campo Zuccon insidia Calò mentre in avanti Canotto o Florenzi dovrebbero giocare al posto di Marras, ancora non al meglio”

 

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La presenza o meno del centrale bulgaro potrebbe anche far variare lo schema di gioco....
Calciofere anticipa la partita del Liberati con Guido Lorenzelli di Calciospezia: "Sarà gara molto fisica...
Calcio Fere