Resta in contatto

RossoVerde - Il Personaggio

Il congedo dell’ex rossoverde Carbone dall’Azerbaigian

Dimessosi nei mesi scorsi, l’ex allenatore della Ternana ha atteso le prime sfide della nuova stagione per l’annuncio ufficiale

Di fatto non era già più parte del team tecnico, poichè aveva rassegnato le dimissioni nei mesi scorsi, ma adesso Benito Carbone, ha ufficializzato l’addio alla Nazionale dell’Azerbaigian, della quale era parte dello staff tecnico, guidato da Gianni De Biasi.

Carbone, che ha avuto un’esperienza sulla panchina della Ternana nella prima parte della stagione 2016-17, si è congedato con un post su Instagram:

“Dopo due  bellissimi anni il mio tempo come assistant coach della nazionale dell’Azerbaigian è finita. Grazie al presidente, allo staff tecnico, ai giocatori con i quali ho lavorato ed ovviamente ai tifosi. Grazie per questa esperienza di essere stato un membro della vostra grande famiglia.
Sono stato molto felice qui, mi avete fatto sentire come a casa nella quale è stato un piacere ed un onore allenare i giocatori. Vi dico addio e guardo avanti al mio prossimo step della mia carriera di allenatore. Grazie e buona fortuna per il futuro”

L’altro ex rossoverde nello staff tecnico (insieme al preparatore atletico Alessandro Scaia), ovvero Fabio Gallo, ha invece ancora due partite prima di decidere se proseguire la sua avventura nel Caucaso e quindi rinnovare il contratto firmato nei mesi scorsi dopo l’addio di Bellucci, oppure tornare in Italia ed attendere una chiamata da qualche club.

Dopo 4 partite di Nations League (gli azeri sono inseriti nella serie C Girone 3), l’Azerbaigiana ha 4 punti, fatti tutti con la Bielorussia (una vittoria ed un pari) ed è terzo in classifica dietro a Kazakistan e Slovacchia, ovvero le due formazioni che – in ordine inverso – dovrà sfidare a settembre nei matches di ritorno.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Benito Carbone (@bennycarbo10)

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da RossoVerde - Il Personaggio