Resta in contatto

News

Ternana, il pagellone del girone d’andata: gli attaccanti, croce e delizia

Le valutazioni dei giocatori del reparto offensivo, che si sono espressi a corrente alternata

Un attacco, sulla carta, di tutto rispetto per la Serie B, ma che troppo spesso ha funzionato ad intermittenza. Giocatori affermati, con un grande curriculum nella categoria, che forse ancora non hanno reso massimo delle proprie possibilità. Anche perché per il gioco di Lucarelli la punta centrale non è solamente l’uomo d’area di rigore, ma parte integrante della manovra, che si sacrifica per gli altri, e c’è bisogno di tempo per calarsi perfettamente nella parte.

ALFREDO DONNARUMMA: Il vero “botto” di mercato estivo, preso per fare la differenza e finalizzare le tante occasioni che la Ternana crea. A volte ci è riuscito, segnando gol anche di pregevole fattura, essendo tecnicamente valido sa giocare bene con i suoi compagni, ma ci sono state delle partite in cui non si è visto. Sul suo girone di andata pesano gli errori ripetuti dal dischetto, anche se dal punto di vista numerico la sua parte comunque l’ha fatta. Presenze 17, 7 gol e 2 assist. VOTO: 6.5 

STEFANO PETTINARI: Tornato in rossoverde per rivivere i fasti dell’era Liverani, ha trascorso la prima parte del campionato soprattutto in panchina, senza lasciare molte tracce quando schierato in campo. La sua trasformazione è avvenuta nell’ultimo mese, nel quale è stato maggiormente impiegato e molto spesso è risultato il migliore della squadra. Il gol nel derby lo fa entrare di diritto nella storia. Presenze 14, 2 gol.  VOTO: 6

SIMONE MAZZOCCHI: Presentarsi con una spettacolare, se pur inutile, rovesciata vincente a Reggio Calabria è un ottimo biglietto da visita. Le qualità, fisiche e tecniche, ci sono, ma essendo giovane manca di continuità e freddezza sotto porta. Vedremo se avrà il tempo per esprimersi al meglio con le Fere in futuro. Presenze 10, 2 gol. VOTO: 6

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News