Resta in contatto

Amarcord

Per la Ternana bilancio positivo nelle trasferte ‘in affitto’

Negli ultimi dieci anni, due sole sconfitte fuori casa in gare giocate su campi fuori dal territorio comunale della squadra ospitante.

La Ternana va in trasferta con il Pordenone, per una partita da giocare non a Pordenone ma a Lignano Sabbiadoro, allo stadio Teghil. Un aspetto, questo, che fa tornare in mente tutte le altre volte che la squadra rossoverde è andata ad affrontare una trasferta ma senza giocare nella città della squadra padrona di casa. Nella storia dei colori rososverdi è successo tante volte. Per ragioni di spazio e di tempo, ci limitiamo a prendere in esame gli ultimi dieci anni, per vedere quante volte la Ternana ha giocato una trasferta su campi che hanno richiesto lo spostamento anche dell’avversaria di turno, benché quest’ultima avesse l’impegno in casa.

IL BILANCIO. Dal 2011 al 2021, la Ternana si è trovata 11 volte a giocare in trasferta su campi che non si trovavano nel comune della squadra ospitante. Con un bilancio sostanzialmente positivo, fatto di 4 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte. Andò male solo il 12 settembre 2011 a Monza con il 2-0 per la Tritium (squadra di Trezzo sull’Adda) in Lega Pro e poi il 25 agosto 2012 in serie B con la vittoria della Pro Vercelli per 1-0 sui rossoverdi a Piacenza. Per il resto, sempre risultati utili. Fino all’ultimo precedente, quello di Cavese-Ternana giocato a Castellammare di Stabia in serie C il 7 novembre 2020, con il pesante 5-0 per i rossoverdi di Cristiano Lucarelli (la foto in evidenza è stata scattata proprio in quella partita). Tra l’altro, nello stadio stabiese, il Menti, si era giocato anche l’anno precedente la stessa partita, il 14 dicembre 2019, con l’1-1 tra Cavese e Ternana. Le altre vittorie sono state il 2-0 al Carpi in Coppa Italia il 4 agosto 2018 nella partita giocata a Pontedera, il 2-1 al Rende in serie C l’8 settembre 2019 a Vibo Valentia e Catania-Ternana 1-3 giocata a Lentini il 21 ottobre 2020, sempre in serie C.

I precedenti dal 2011.

12 settembre 2011: TRITIUM-TERNANA (Lega Pro) 2-0 (a Monza)

5 febbraio 2012: CARPI-TERNANA (Lega Pro) 1-1 (a Reggio Emilia)

25 agosto 2012: PRO VERCELLI-TERNANA (Serie B) 1-0 (a Piacenza)

24 marzo 2013: SASSUOLO-TERNANA (Serie B) 0-0 (a Modena)

4 agosto 2028: CARPI-TERNANA (Coppa Italia) 0-2 (a Pontedera)

2 febbraio 2019: RENATE-TERNANA (Serie C) 1-1 (a Meda)

8 settembre 2019: RENDE-TERNANA (Serie C) 1-2 (a Vibo Valentia)

14 dicembre 2019: CAVESE-TERNANA (Serie C) 1-1 (a Castellammare di Stabia)

11 ottobre 2020: CASERTANA-TERNANA (Serie C) 3-3 (ad Avellino)

21 ottobre 2020: CATANIA-TERNANA (Serie C) 1-3 (A Lentini)

7 novembre 2020: CAVESE-TERNANA (Serie C) 0-5 (A Castellammare di Stabia)

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "A Siena fu bellissima. Grava espulso e Mareggini che faceva le uscite di testa.... Grande Borgo, uno che in campo non mollava mai"

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Errata corrige, il gol del pareggio 1-1"
Advertisement

Altro da Amarcord