Resta in contatto

Amarcord

Ternana, l’ultima sconfitta a Monza fu senza il Monza

stadio Brianteo di Monza

Il Brianteo, negli ultimi anni, ha portato bene alla squadra rossoverde, ma l’ultima volta che ci lasciò le penne c’era un’altra avversaria.

La Ternana non perde a Monza da 10 anni. Ma l’ultima avversaria che la battè allo stadio monzese non fu il Monza. Le Fere, infatti, uscirono sconfitte dallo stadio Brianteo il 12 settembre 2011, quando a battere la squadra rossoverde allora allenata da Domenico Toscano fu la Tritium, squadra di Trezzo sull’Adda. La formazione lombarda, inserita nello stesso girone della Ternana in Prima divisione di Lega Pro, giocava le gare interne proprio nello stadio monzese, oggi U-Power stadium. Era la Ternana che poi avrebbe vinto il campionato e riconquistato la promozione in serie B.

LA BEFFA… CHE FECE BENE. Al Brianteo, dove sabato 19 settembre la Ternana di Cristiano Lucarelli affronta il Monza, le Fere di Toscano andarono alla seconda giornata del campionato 2011-2012. Si veniva dall’esordio vittorioso in  casa con il Viareggio, con il risultato di 1-0 (gol di Fabio Pisacane), ma alla seconda arrivò la beffa. Si giocò in un lunedì, in posticipo pomeridiano, con la squadra rossoverde battuta per 2-0. Il primo gol, su rigore, venne segnato da Alessio Dionisi, allora capitano della Tritium, attuale tecnico del Sassuolo ed ex allenatore dell’Imolese che, da allenatore, fece male alle Fere pure con la squadra emiliana nella partita di ritorno di serie C al Liberati della stagione 2018-2019. Il secondo gol venne segnato dall’allora giovanissimo Roberto Floriano, ora in forza al Palermo. Ma proprio quella sconfitta, nello spogliatoio, venne presa per tutto l’anno come riferimento per non sbagliare più.

DUE VITTORIE. Dopo quella sconfitta, la Ternana ha giocato altre due volte allo stadio Brianteo di Monza, uscendo sempre vittoriosa e in entrambe le occasioni proprio ai danni del Monza. Sempre nell’anno di Tritium-Ternana, la sfida contro il Monza, sullo stesso terreno, andò decisamente meglio, con vittoria per 2-0 delle Fere grazie ai gol di Cris Miglietta e di Davide Sinigaglia. Nel 2018-2019, la Ternana di Luigi De Canio, in serie C girone B, strapazzò la squadra biancorossa allenata da Cristian Brocchi e già in mano a Silvio Berlusconi e Adriano Galliani. Fu un 4-1. Decisero la doppietta di Guido Marilungo e i gol di Francesco Nicastro e Marco Frediani. Un poker che rispose in maniera dirompente all’iniziale 1-0 da parte dei padroni di casa, siglato da D’Errico.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altro da Amarcord