Resta in contatto

Tifosi

Ternana, Nevi: “Sul nuovo stadio, la Regione valuti obbiettivamente e senza altri fattori”

Il presidente del Coordinamento clubs soddisfatto per l’approvazione in Comune: “Ora la presidente Tesei si ricordi le promesse”

Un plauso al Comune, ma anche un monito forte alla Regione. Il Centro coordinamento Ternana clubs, attraverso il presidente Luciano Nevi, esprime soddisfazione per l’avvenuta approvazione in Consiglio comunale del pubblico interesse per lo studio di fattibilità del nuovo stadio Liberati, ma adesso si rivolge alla governatrice dell’Umbria, Donatella Tesei. Alla Regione, ora, spetta la valutazione legata all’altra parte del progetto del presidente della Ternana Stefano Bandecchi, vale a dire quello della clinica e delle convenzioni con il sistema sanitario regionale

LA REGIONE RISPETTI TERNI. E’ su questo aspetto, che Nevi si fa sentire. “Ringraziamo indistintamente – scrive, in un comunicato che verrà anche diffuso suoi social media, riferendosi all’approvazione in Comune – tutte le forze politiche che hanno dato il loro contributo nel superiore interesse della città, ma non ne avevamo dubbi“. Ora, però, la Regione deve fare la sua parte: “Il progetto sia serenamente e seriamente valutato esclusivamente da un punto di vista tecnico, regolamentare e di fattibilità. Dopodiché, certi che non ci siano altri insormontabili fattori, pretendiamo che venga approvato e  autorizzato in tempi decenti e nel rispetto dei percorsi previsti“. Appello a Donatella Tesei: “Le ricordo le promesse fatte e gli impegni assunti con questo territorio in campagna elettorale“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Tifosi