Resta in contatto

News

Ternana, ok da palazzo Spada al pubblico interesse del nuovo stadio

Il progetto del presidente Bandecchi incassa il via libera dal Consiglio comunale quasi all’unanimità, tre gli astenuti

Via libera al pubblico interesse per il progetto legato al nuovo stadio Liberati. Lo studio di fattibilità presentato dalla Ternana calcio e dal presidente Stefano Bandecchi è stato oggetto della seduta telematica di Consiglio comunale di giovedì 13 maggio 2021. Il civico consesso approva. Voto favorevole bipartisan, nessun contrario, ma tre consiglieri si sono astenuti.

LE QUESTIONI. Ad approvare il pubblico interesse del nuovo stadio Liberati, sono stati 28 consiglieri. Un’ampia maggioranza data da voti sia dalla parte che appoggia il sindaco e la giunta che dall’opposizione, Si sono astenuti, invece, i tre consiglieri di Uniti per Terni, che sono Valdimiro Orsini, Paola Pincardini e Annamaria Leonelli. Orsini fa riferimento a una non sufficiente quantità di verde pubblico contemplata dallo studio di fattibilità e solleva dubbi su un eventuale esonero dal pagamento dell’Imu. La questione del verde (“Solo pochi alberelli“) viene sollevata anche dalla consigliera Leonelli. Ulteriori approfondimenti su alcune questioni, servono pure per la consigliera Pincardini: “Tanto di cappello a Bandecchi, ma noi siamo da quest’altra parte“. In ogni modo, anche da parte di molti altri consiglieri è emerso il proposito di verificare e approfondire meglio alcune cose, a partire dalle esenzioni. Ora, però, c’è l‘altra parte del progetto, quella legata alla clinica. E sotto quell’aspetto, la palla passa adesso alla Regione.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altro da News