Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Amarcord

Ternana: ultimo successo in Irpinia con Ceravolo che inguaiò l’ex Tesser

ternana, fere, giovanni fabio ceravolo

L’attaccante fece doppietta condannando il suo allenatore dell’anno prima all’esonero. Riviviamo quella sfida

L‘ultima vittoria in campionato della Ternana in casa dell’Avellino, in ordine di tempo, risale al torneo di serie B 2015-2016. E’ legata a un calciatore in particolare, Fabio Ceravolo, autore della doppietta che regalò il 2-0 alla squadra rossoverde. Ma fu amara, quella patita, per il tecnico degli irpini Attilio Tesser, l’anno prima allenatore proprio della Ternana, visto che la sconfitta contro la sua ex squadra gli costò l’esonero dalla panchina.

TUTTO NELLA RIPRESA. La data è quella del 21 marzo 2016. Campionato di serie B, con la Ternana in piena lotta salvezza. In panchina, per i rossoverdi, c’era Roberto Breda. Si andò ad affrontare l’Avellino del fresco ex Attilio Tesser, corsaro nella gara di andata al Liberati. Stavolta, in palio ci stavano tre punti importanti e pesanti per entrambe le contendenti. Alla fine, è stata la Ternana, a prenderseli, grazie alla doppietta di Ceravolo che indusse la società biancoverde a decidere per l’esonero di Tesser, avvenuto infatti il giorno dopo. Dopo un primo tempo caratterizzato da un rigore fallito dall’Avellino, con il portiere Luca Mazzoni a parare il tiro di Castaldo, ecco una ripresa con l‘uno-due della Ternana e di Ceravolo. Vantaggio trovato dall’attaccante calabrese di testa, mentre il raddoppio fu frutto di un errore del difensore avellinese Chiosa, che sbagliò un pallone, lasciando che Ceravolo infilasse la porta per la seconda volta.

TOLTO E POI RICHIAMATO. L’esonero di Attilio Tesser, arrivato dopo quella partita, non sancì proprio la fine dell’avventura del tecnico di Montebelluna sulla panchina biancoverde. Infatti, dopo otto turni di gestione tecnica di Dario Marcolin, con pochissimi risultati, la dirigenza campana chiamò di nuovo Tesser, che dal 38′ turno  e per 5 partite traghettò la squadra fino alla fine del campionato.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Baldini ( ha un caratteraccio, ma grande stratega e trascinatore , cose che mancano alla ternana)"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."

‘Supercoppa delle Fere’: Lucarelli, che colpo! Ora contende il trofeo a Viciani

Ultimo commento: "Non c'è storia....per la qualità dei giocatori per le disponibilità economiche della società di allora Viciani ha fatto quello che fece Nostro..."

Ternana, quale allenatore per la stagione 2022-2023?

Ultimo commento: "Ultime parole famose...."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da Amarcord