Resta in contatto

News

Bari-Ternana, Tagliavento: “Palesi ingiustizie, una direzione così vanifica i nostri sforzi”

Le dure parole del vice presidente rossoverde dopo la gara del San Nicola: “Espulsione incomprensibile, loro hanno chiuso in undici…”

L’eliminazione dai playoff della Ternana, che non è riuscita ad andare oltre l’1-1 contro il Bari al San Nicola nel secondo turno della fase nazionale, lascia inevitabili strascichi di polemica.

Durissima la reazione del vice presidente Paolo Tagliavento: “Ho visto uscire nostri giocatori gravemente infortunati, abbiamo subito una espulsione incomprensibile mentre i nostri avversari hanno terminato la gara in 11. Oggi per me, che per tanti anni ho avuto la fortuna di arbitrare ad alti livelli, è veramente difficile giudicare la partita, sono allibito. Per anni ho faticato a comprendere le reazioni dei dirigenti, oggi, che sono dall’altra parte della barricata, dopo una direzione di gara così, mi rendo conto di quanto sia complicato non reagire ad ingiustizie così palesi. Veder vanificati gli sforzi di una società, di una squadra e di un ambiente intero, per una gara gestita così, mi provoca rabbia”.

RIVIVI LA CRONACA LIVE DEL MATCH

RILEGGI IL NOSTRO COMMENTO AL MATCH

17 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
17 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Chi dimentica è complice. Ricordi questo tuo grosso errore?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Comunque era lo stesso arbitro che ha arbitrato Reggina Bari ed ha regalato al Bari il pareggio convalidando un gol in netto fuorigioco….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Mandato apposta

Daniela
Daniela
4 mesi fa

Sicuramente si… Farà pure carriera perché ubbidiente alle direttive di palazzo….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Bandecchi?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

che coraggio che hai a parlare dopo l errore in milan-juventus

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

noooooo…..azz ma te ne si accorto oggi????….frechete!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Tagliavento adesso ti brucia il c… quanti punti hai tolto al mio Napoli quando arbitravi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Ecco la foto con il carcere alle spalle… Bravi CalcioFere!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Senti chi parla….tu lo sai benissimo come vanno le cose!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Parla lei che non ha visto il gol di Muntari Ma dai ridicolo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Il calcio signori miei è a questi livelli perché dove girano i soldi si inseriscono i cosiddetti mariuoli e poi che te voi aspetta a Roma direbbero pigliate quello che puoi se no vattene

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

S’è svegliato in tempo! Sono mesi che lo diciamo, così come gli abbiamo chiesto più volte di farsi sentire in lega… Ormai a campionato finito ste dichiarazioni conteranno come il 2 di coppe quando regna bastoni…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Inutile, la vergogna x certi arbitri non esiste.
Sembra che di danno 1000€, x ogni errore che fanno.
In serie A, Tocchetto di .mano, te lo fanno vedere tridimensionale
Ma una volta ogni tanto ,esisterà anche la serie C.
Falli vergognare, degli errori.
Caro Tagliavento quì se non cambia, sarà sempre peggio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Allora visto che avrai qualche amico nei piani alti almeno vedi de non fallo più arbitra’
Sennò tra un paio di anni ce lo troviamo in SERIE A.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Comunque questi x me in B non ci vogliono andare prima che non intingono su qualcosa

Giuseppe
Giuseppe
4 mesi fa

È stato l’arbitro del famoso gol non convalidato a Muntari (in Milan-Juventus di qualche anno fa), forse il più clamoroso errore arbitrale nella storia del calcio italiano. Forse, per decenza, avrebbe fatto meglio ad astenersi dal commentare

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News