Resta in contatto

News

Catania, la trasferta è salva. Lucarelli pensa al ‘derby’ di Capanni contro le Fere

I rossazzurri partiranno regolarmente per Terni grazie all’aiuto dei tifosi. Il tecnico fa quadrato col gruppo e ‘scalda’ il giovane tifernate

Catania fra due fuochi in vista della Ternana. Il tecnico Cristiano Lucarelli ha il difficile compito di tenere dritta la barra di una squadra che in questi giorni è alle prese con la difficile cessione societaria (è di oggi la pubblicazione del bando per la vendita del club, che potrebbe arrivare entro il 23 agosto) e con un gruppo che ha perso tre elementi importanti.

Il grande dubbio è stato sciolto: la trasferta al Liberati si farà. La sottoscrizione indetta dai tifosi etnei ha avuto un riscontro importante (oltre 900 tagliandi staccati) e pertanto  i rossazzurri si presenteranno regolarmente  a Terni domenica sera. Sarà una trasferta in aereo, per evitare pernottamenti, con la squadra che arriverà in mattinata e ripartirà la sera dopo la partita.

FORMA FISICA. Contro la Virtus Francavilla è stata una impresa e il vero problema sarà proprio questo: capire se la squadra è in buone condizioni fisiche dopo la tirata contro i pugliesi. Di sicuro, il tecnico sta lavorando sul lato psicologico e le situazioni difficili, come quella che sta vivendo il club sono quelle nelle quali Lucarelli solitamente dà il meglio.

CAPANNI Potrebbe essere la sera di Gabriele Capanni, classe 2000, nativo di Trestina, frazione di Città di Castello, che contro il Francavilla è stato il migliore in campo e che nell’uno contro uno è certamente uno dei prospetti più interessanti vista l’età (appena diciannove anni) a livello nazionale. Non a caso è del Milan, che lo ha prestato agli etnei. Arrivato a Gennaio dopo una prima parte di stagione a Novara, l’esterno umbro sta facendo la differenza per grinta e brillantezza e potrebbe sentire odore di derby.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News