Resta in contatto

Il muro del Tifoso

Ternana, una clinica come contropartita per il nuovo stadio. Cosa ne pensate?

Ternana, una clinica come contropartita per il nuovo stadio. Cosa ne pensate?

Il presidente Bandecchi esce allo scoperto e rivela: “In base alla legge sugli stadi, per rifare il Liberati voglio il permesso per un centro di cura”. Dite la vostra opinione in merito.

Questo spazio è rivolto a tutti i tifosi che leggono CalcioFere.it. Vi invitiamo, quindi, a lasciare sotto a questo lancio, nell’apposita area, il vostro commento. Il presidente della Ternana Stefano Bandecchi ha risposto all’assessore regionale Enrico Melasecche che lo aveva invitato a far capire alla Regione su cosa volesse aprire una interlocuzione. Lui è stato chiaro: “La Regione sa già che, per rifare lo stadio Liberati, chiedo i permessi per realizzare una clinica da 100 posti letto che possa essere per la città un’eccellenza sul piano della ricerca scientifica“. Siete d’accordo? Cosa ne pensate, del progetto di Bandecchi? Esprimete il vostro pensiero.

52 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
52 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Franco Bizzarri
Franco Bizzarri
2 mesi fa

Non glielo farei dire due volte, acconsentire subito. Se rimodernizza lo stadio mi sembra giusto farlo rientrare con quello che chiede. Se non sbaglio vuole costruire una clinica, creando posti di lavoro e senza deturpare l’ambiente. In queste cose sicuramete c’e’ di mezzo la politica e questo complica maledettamente le cose. A Terni non ci meritiamo niente.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Beh da agarini l inceneritori..si…clinica no??mah. .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Questo Gran..Signore,..non e’ venuto a Terni..A passare l’aria,..Per Forza che vuole un Ritorno alle tante opere calcistiche che fa..!,..Per me dovrebbe incentivare e incoraggiare l’opera iniziata per lo studio delle “Cellule Staminali”..!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ben venga il problema sarà sempre “quelli lassù “e i finti ternani che occupano quelle poltrone!!!!!!! Avanti presidente!!!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Be a differenza di chi ha voluto gli inceneritori, in cambio della ternana

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ma fatela finita de fa gli schifignosi provincialotti se vuole fare una clinica è per guadagnarci e ci mancherebbe ma ci guadagnerebbe anche la città

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Assolutamente d’accordo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Come illustrata da Bandecchi, mi sempra un ottima opportunità. A bocce ferme direi di Sì.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ho sempre seguito la Ternana sin da quando giocava al V.le B. Brin. Non pensavo che il Liberati fosse “fuori gioco” Ne prendo atto anche se in linea di massima sono per il recupero dell’esistente. A Terni c’è già tanto suolo occupato per attività dismesse o sottoutilizzate. Comunque se l’imprenditore Bandecchi ha una proposta dettagliata del progetto Stadio/Clinica lo presenti alle Istituzioni competenti. Io continuerò a seguire come posso la Ternana e ricorrero’ in caso di necessità alla Sanità sia pubblica che privata. Una cosa è certa da quest’ultima mi aspetto e pretendo che sia in competizione con la prima… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

In linea di massima è bene ma vorrei vedere il progetto per sapere dove è situata la clinica perché a lume di naso non credo la possa fare nello stadio.
Intorno dal 2013 è partito e oramai consegnato il progetto del palazzetto dello sport

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ditemi una cosa, ma voi avete mai visto un presidente investire tanti soldi nel calcio senza un tornaconto !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Certo ultimamente ne sono sorte parecchi di questi centri privati per indagini cliniche e terapie senza aver sollevato mugugni. L’importante che la sanità pubblica non venga svenduta per favorire quella privata perché abbiamo visto che può succedere.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Sono d’accordo ❤️💚

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Sarebbe una clinica con attività di ricerca…Non un inceneritore!!!! Terni e ternani.. SVEGLIA!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Non vedo quale disagio possa essere per il tessuto sociale ternano !!! Sicuramente porta beneficio in termini di occupazione !! Magari volesse portare anche le sue università nelle strutture che abbiamo è che sono abbandonate!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Sarà una clinica specializzata , si farà ricerca scientifica , avrà utenti da fuori regione , ben venga .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

ma quante città hanno le cliniche private?la stessa perugia ne ha 4 solo noi ci lamentiamo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Basta andare allo stadio con la pioggia e il freddo il comune faccia il progetto del nuovo stadio e Bandecchi presenti quello della clinica e poi il consiglio comunale deciderà

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Sempre sotto ricatto terni….quanne che la finiscono è troppo tardi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

La campana di Perugia bisogna sentire visto che li già ci stanno cliniche private convenzionate e quando te la fanno fare a Terni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Io sono per il si e basta polemiche

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Credo che sia un passo in avanti…i vecchi presidenti hanno costruito INCENERITORI !!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Clinica e ricerca privata,paga bandeschi,che problema c’è?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Bravo presidente si sì sì sì 👏👏👏👏👏👏👏👏👏

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ci siamo sempre lamentati che a Terni non ci sono imprenditori per fare ste cose , è vero non è di Terni ma per uno che vuole fare non mettetergli i bastoni fra le ruote, poi cavolo i soldi ce li mette di tasca sua e su no be’

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Si

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

si da e si prende ,….giusto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Mi trova d’accordissimo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Psichiatrica?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Daje eeeee e giusto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

se fosse come le altre no.ma se fosse di ricerca, ben venga

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Sono d’accordo! È un’opportunità che non va persa!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Assolutamente Si Grande Presidente ❤️💚

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Siiii

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Io direi si ricordiamo l’aiuto che ha dato è sta dando a chi ha bisogno in tempo di covid.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

La clinica per succhiare soldi pubblici della sanità! Spieghi il tipo di gestione e le finalità, dire solo ricerca è dare solo uno zuccherino. Ricerca per che cosa? I Tumori? le malattie infettive? La cardiologia? E poi i ricatti non sono mai una bella cosa.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

E’ un ‘ ottima opportunità per Terni 😊

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Finalmente qualcuno ck che vuole fare qualcosa ma ci sono i soliti a mettersi di mezzo a cominciare dai perugini

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Assolutamente si se è veramente un progetto serio ben vengano gli investimenti non continuiamo con il classico cervello da piccolo paesello

CLAUDIO
CLAUDIO
3 mesi fa

GIA’ FUMMO CAPACI DI FAR SPARIRE IL DOTT. AGARINI PER ACCIAI SPECIALI,INCENERITORE CHE PRODUCIA ENERGIA ELETTRICA PER L’ACCIAIERIA(ABBASSANDO I COSTI DELL’ACCIAIO) E LE FAMOSE CELLULE STAMINALI ALL’OSPEDALE SE NON ERRO… ORA QUELLO LASSU’…. VUOL FAR SPARIRE ANCHE IL DOTT. BANDECCHI? LUI PERò E’ TOSTO E SON SICURO CHE LE SUE GIUSTE E BELLE INIZIATIVE PER LA CITTA’ E NON PER STORNO PERSONALE ALLA FINE VINCERA’ COME DEVE VINCERE IL BUONSENSO .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

bisogna sempre sentire le due campane

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Sono posti di lavoro…. Sveglia… Siamo una realtà limitata… Una clinica sviluppa economia diretta ed un discreto indotto… Ma a Terni se non inquina non é economia..??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Occhio arrivano i disfattisti zecche rosse.
meglio le macerie e debiti lasciate dai “bella ciao”.
Pensate positivo🌅🌠🌈

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Vorrei sapere chi dopo paga i posti letto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

No ai ricatti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Privata senza convenzioni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Io penso che sia un’idea magnifica. Poi se non si farà nulla rimarranno le cose come sono. Niente abbiamo e niente avremo se vi piace così!

Giovanni
Giovanni
3 mesi fa

Nonostante sia un tifoso delle fere, sinceramente mi farebbe ancor più piacere la realizzazione di una nuova clinica che di un nuovo stadio. Faccio fatica a capire le ragioni di chi storce il naso o addirittura osteggia quello che impropriamente chiama “ricatto”. Terni è una città in forte declino, attanagliata da una crisi sociale che attraversa trasversalmente tutti i settori economici, quindi se è un pallone ad attirare risorse economiche esogene, ben venga il pallone. Avremo preso due piccioni con una fava.

Fabio Andreucci
Fabio Andreucci
3 mesi fa

Penso che la città di Terni nn si possa permettere, oggi come oggi, di perdere opportunità di crescita, di avere l’opportunità di creare nuovi posti di lavoro, di qualsiasi tipo si parli.
È naturale che nessuno fa niente per niente, nessun imprenditore si permetterebbe di fare investimenti senza avere un tornaconto.
In fin dei conti si tratta di costruire un qualcosa che può diventare un opportunità in più per la collettività, non dimentichiamoci che anni fa per poter vedere giocare la nostra Ternana, abbiamo consentito a qualcuno di costruire un Inceneritore di rifiuti, non aggiungo altro!!!!

Fere1925
Fere1925
3 mesi fa

Ragazzi, parliamoci chiaro: Terni è una città ridotta male, sulla quale nessuno scommette più una nocciolina americana. Se un imprenditore arriva qui e investe, non può che essere il ben accetto. Io, uno che viene a portare soldi in casa mia, lo accolgo coi tappeti rossi. Ma questo, a prescindere dal fatto che sia o meno il presidente della Ternana. Terni collabori, con il nostro patron Bandecchi! Certo, collaborare non significa dargli in mano tutto solo perché è Bandecchi e ci fa vedere la Ternana, ma se non altro dimostrargli disponibilità e appoggio in progetti che potrano apportare nuove opportunità… Leggi il resto »

Altro da Il muro del Tifoso