Resta in contatto

Amarcord

Quarantacinque anni fa, l’ultimo gol della Ternana in serie A

Esattamente il 18 maggio del 1975, i rossoverdi chiudevano la loro avventura nel loro secondo campionato di massima serie. Benatti fu il marcatore.

Un gol per un momentaneo vantaggio. Ma fu l’ultimo. L’ultimo gol che la Ternana ha segnato in un campionato di serie A. Poi, infatti, i colori rossoverdi non hanno mai più sventolato nella massima serie italiana. Nel giorno dell’anniversario di quelle rete segnata da Fernando Benatti (nella foto di in evidenza), riviviamo quella partita, persa dalla Ternana.

LA PUNIZIONE DI CALLONI. Si giocava al Liberati l’incontro Ternana-Milan, per l’ultima giornata del campionato di serie A 1974-75. Era il 18 maggio 1975. La squadra rossoverde, allora allenata da Enzo Riccomini e già sicura di dover dare l’addio alla serie A per tornare in serie B, affrontava il Milan di Gustavo Giagnoni.  Passò in vantaggio per prima, grazie a un rigore concesso dall’arbitro Sergio Gonella di Torino che poi, tre anni dopo, avrebbe diretto la finale dei mondiali di calcio in Argentina. Dal dischetto, il gol fu di Fernando Benatti, che superò l’allora portiere milanista che era nientemeno che l’ex vicecampione del mondo di Messico 70, Ricky Albertosi. Quella rete, fu l’ultima della Ternana in serie A. La squadra, poi, trovò la sconfitta per 3-1. Fu un solo giocatore, Egidio Calloni, a castigare i rossoverdi, visto che mise a segno una tripletta battendo Aldo Nardin sempre nel secondo tempo, al 14′, al 16′ e al 28′ minuto. La Ternana finì il campionato al penultimo posto con 19 punti, davanti al Varese con 17 e dietro al Vicenza con 21. Furono proprio queste tre, le squadre retrocesse. Lo scudetto, quell’anno, lo vinse La Juventus.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Amarcord