Resta in contatto

News

Coronavirus e stop al calcio, parla l’Andes: “Speriamo non sia tardi”

L’associazione dei delegati alla sicurezza si esprime sulla fermata dei campionati che coinvolge ovviamente anche la Ternana

Lo stop ai campionati, sancito in queste ore dalla presidenza del Consiglio dei Ministri per cercare di arginare la diffusione del contagio da Coronavirus, fa muovere anche l’Andes, , l’Associazione Nazionale Delegati alla Sicurezza, che riunisce gli oltre trentamila steward e Delegati alla Gestione Evento (Dge) di tutta Italia.

L’associazione parla in merito alla decisione assunta di stoppare le manifestazioni sino al 3 aprile: “Dopo l’industria del turismo e quella di intrattenimento e spettacolo anche lo sport deve adesso fermarsi. Ora speriamo non sia troppo tardi. La decisione delle istituzioni – prosegue Taroni – è opportuna ma doveva essere presa già nei giorni scorsi, come da noi auspicato. Ora speriamo che non sia troppo tardi: la salute dei cittadini, come spiegato ieri sera dal premier Conte, viene prima di tutti gli altri valori del Paese”.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

“Lele” Ratti, il recordman di presenze in rossoverde

Ultimo commento: "Professionista esemplare ho avuto l’onore di conoscerlo bene"

Top 11 rossoverde, Liverani: “Alla Ternana periodo unico e intenso” (VIDEO)

Ultimo commento: "Con troppa ingiustificata leggerezza non è stato confermato per poi sostituirlo con Pochesci. Sbaglio di una gravità enorme. Grazie Fabio"

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: ""C'è l'abbiamo solo noi Borgobello....." e' rimasto nei ns ❤❤"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News