Resta in contatto

News

Pesante penalizzazione nel girone delle Fere: ecco come cambia la classifica

Il Tribunale Federale Nazionale Figc ha emesso una sentenza che rivoluziona una parte della graduatoria del girone. La situazione attuale alla vigilia della ripresa del campionato

Continua l’annus horriblis del Rieti. Il Tribunale Federale Nazionale Figc ha inflitto ben 4 punti di penalizzazione al Rieti, relativamente al mancato pagamento di stipendi e relative ritenute dei mesi di luglio ed agosto. Il tutto sarebbe dovuto avvenire entro il 16 ottobre ma ciò non è stato e da lì il club è scivolato nella crisi, originata dallo sciopero messo in atto dai calciatori, che poi hanno anche saltato un match.

Il Rieti dunque torna ultimo in classifica con soli 8 punti (-3 dalla Sicula Leonzio) alla vigilia del match contro il Picerno. Ma non è finita: il presidente e patron Riccardo Curci è stato inibito per 4 mesi mentre , l’ex amministratore unico (della corta era Italdiesel) Giuseppe Troise viene inibito per un mese. Inoltre, sono stati inflitti anche  1000 euro di multa al club

La attuale dirigenza deRieti, nella figura dell’amministratore delegato Roberto Di Gennaro  spiega: “Eravamo consci dell’entità della sanzione che il tribunale federale avrebbe comminato al Rieti. Ora, nelle sedi opportune, presenteremo le nostre ragioni e faremo il possibile per ridurre la sanzione applicata”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Ezio Brevi, il capitano di tante battaglie

Ultimo commento: "Grande uomo, prima ancora che grande calciatore, mi spiace che la Ternana non lo abbia riconfermato nello staff tecnico"

Paolo Doto, il “Geniaccio” con le Fere nel cuore

Ultimo commento: "Lo ricordo quando vincemmo il campionato ed andammo in serie b un grande Paolo doto. Sempre forza Barletta"

Luis Antonio Jimenez, il mago cileno che ha incantato il Liberati

Ultimo commento: "Un grande talento, uno dei più forti visti a Terni"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Dopo il “maestro” Corrado Viciani, Tobia è e rimane il più grande allenatore passato per Terni, e, il più grande “ultras” di tutta la curva..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News