Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Amarcord

Ternana-Potenza: 30 anni fa successo nel segno di “Geniaccio” e “Lello Bello”

Fere imbattute nelle tre sfide contro i lucani, ma è una in particolar modo ad essere rimasta nel cuore dei tifosi, per i suoi marcatori

19 Marzo 1989: allo stadio Libero Liberati la Ternana di Claudio Tobia batte il Potenza di Pirazzini per 2-1 e si riprende la vetta di un campionato di serie C2 girone C che la vedrà chiudere a pari punti al primo posto con Fidelis Andria e Chieti, con i pugliesi alla fine promossi per il miglior punteggio negli scontri diretti.

Quello coi lucani era il primo confronto della storia al Liberati fra le due formazioni che si incontreranno complessivamente in altri due campionati in tempi più recenti.  Era la Ternana dei grandi nomi: Roberto Renzi,  Lucio Caccialupi, Paolo Pochesci, Salvatore Garritano, Bruno Spinelli. E di loro due: Arcangelo ‘Lello Bello’ Sciannimanico, centrocampista arcigno arrivato quella estate dalla Salernitana, oggi dirigente sportivo e soprattutto il compianto ‘Geniaccio’ Paolo Doto, una delle bandiere storiche della Ternana, che in città ha vissuto a lungo (la figlia Veronica nacque e visse a Terni) anche dopo la fine della carriera e che è scomparso tre anni fa.  Due colonne della storia rossoverde.

Vince 2-1 la Ternana: segna dopo 2′ subito Sciannimanico che in tuffo di testa capitalizza una punizione dalla destra. Pari alla mezzora di Stefano Cardillo per il Potenza (fuga di De Florio e palla in mezzo vincente), rete della vittoria al 15′ della ripresa di Doto, che con un tap-in a centro area chiude un’azione sull’asse Pochesci-Sciannimanico.

LE ALTRE SFIDE Fere imbattute in casa contro i leoni lucani. Le altre due sfide si riferiscono alle stagioni 2008-09 e 2009-10, nel campionato di serie C1 ,entrambe con Gabriele Baldassarri in panchina. La prima sfida, finisce 1-0 con gol di Guido Di Deo; la seconda addirittura 3-0 con gol di Fabio Concas, Jonathan Alessandro e Samir Amar Lacheheb

Foto screesnshot da Tele Galileo

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Baldini ( ha un caratteraccio, ma grande stratega e trascinatore , cose che mancano alla ternana)"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."

‘Supercoppa delle Fere’: Lucarelli, che colpo! Ora contende il trofeo a Viciani

Ultimo commento: "Non c'è storia....per la qualità dei giocatori per le disponibilità economiche della società di allora Viciani ha fatto quello che fece Nostro..."

Ternana, quale allenatore per la stagione 2022-2023?

Ultimo commento: "Ultime parole famose...."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da Amarcord