Resta in contatto

News

Settore Giovanile rossoverde, in campo Berretti e Under 16

Stagione non ancora conclusa e anzi nel vivo per le ultime due formazioni della società di via della Bardesca. Ecco le sfide

Ultime sfide, ma decisive, per le squadre del settore giovanile rossoverde rimaste in corsa per i playoff ovvero Berretti e Under 16.

Sabato 25 maggio alle ore 15, la Ternana Berretti di Ferruccio Mariani sfiderà a Mascalucia il Catania nella gara di andata della semifinale. Una sfida delicatissima per  Filipponi e compagni che dopo l’impresa contro la Paganese sono chiamati a regalarsi un altro sogno. La gara di ritorno, in programma il 1. giugno allo stadio Mario Cicioni di Campitello, si giocherà a porte chiuse. In campo sempre il 25 maggio anche Novara-Virtus Entella, l’altra semifinale.

Domenica 26 maggio alle ore 16, a Novara, l’Under 16 di Claudio Mele, sarà invece chiamata all’impresa per superare i quarti di finale, visto che nella gara di andata è stata sconfitta per 1-2 in casa dai piemontesi. Le altre sfide:

  • Pordenone-Vicenza (andata 1-0 per i veneti)
  • Virtus Entella-Imolese (andata 0-0)
  • Fano-Monza (andata 3-1 per i brianzoli)

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Il “Maestro” Corrado Viciani, il “gioco corto” e la storica serie A della Ternana

Ultimo commento: "Questo, per chi ha vissuto in prima persona è un tuffo al cuore pieno di bei ricordi(indimenticabili), mia opinione è che se Viciani ha potuto..."

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Riccardo uno di noi!"

Roberto Clagluna, il ‘Clag’ e quella sua stagione da record

Ultimo commento: "sì ma era anche un campionato con 2 punti a vittoria e non a 3 come adesso ... in chiave moderna sarebbe stata promozione con tanti pareggi come..."

Massimo Borgobello, un bomber che ha fatto storia

Ultimo commento: "Mi ricordo una partita in casa contro la Salernitana. Si perdeva 2-0 e si era in 10. Lui fece gol ed andammo 2-1. Mi resterà sempre impressa la sua..."

Ciccio Grabbi, come diventare immortali in un solo anno

Ultimo commento: "Grande Bomber, ricordo perfettamente quella stagione. La sua cessione fu un errore, anche se capisco che serviva fare cassa"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News