Resta in contatto

Settore giovanile

Ternana Under 16 in campo per i playoff: ecco come è andata

I rossoverdi di Mele avevano staccato anzitempo il biglietto per la post season ed erano nuovamente in campo a Sant’Antonio per la prima sfida

Niente da fare per la Ternana Under 16 di Claudio Mele che domenica 19 maggio alle 10.30 al campo di Sant’Antonio è uscita sconfitta nella gara di andata dei quarti di finale playoff contro il Novara. I rossoverdi, che hanno chiuso al quarto posto il girone B affrontavano  i piemontesi vincitori del girone A: 1-2 il finale in favore dei biancazzurri.

Ternana avanti dopo 4′ con Iurcu poi l’infortunio di capitan Monaldi, costretto ad uscire, penalizza i rossoverdi che prendono due gol in 60 secondi fra il 37′ e il 38′ del primo tempo. Nella ripresa, le Ferette costruiscono con Lamberti, Sabatini e Fimiani, senza trovare il gol del pari.  Domenica 26 il ritorno, con i rossoverdi che dovranno vincere con due gol di scarto.

Questi gli altri risultati:

Vicenza-Pordenone 1-0

Imolese-Virtus Entella 0-0

Monza- Fano 3-1

 

1 Commento

1
Lascia un commento

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Settore Giovanile rossoverde, in campo Berretti ed Under 16 Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
trackback

[…] invece chiamata all’impresa per superare i quarti di finale, visto che nella gara di andata è stata sconfitta per 1-2 in casa dai piemontesi. Le altre […]

Advertisement

Il “Maestro” Corrado Viciani, il “gioco corto” e la storica serie A della Ternana

Ultimo commento: "Questo, per chi ha vissuto in prima persona è un tuffo al cuore pieno di bei ricordi(indimenticabili), mia opinione è che se Viciani ha potuto..."

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Riccardo uno di noi!"

Roberto Clagluna, il ‘Clag’ e quella sua stagione da record

Ultimo commento: "sì ma era anche un campionato con 2 punti a vittoria e non a 3 come adesso ... in chiave moderna sarebbe stata promozione con tanti pareggi come..."

Massimo Borgobello, un bomber che ha fatto storia

Ultimo commento: "Mi ricordo una partita in casa contro la Salernitana. Si perdeva 2-0 e si era in 10. Lui fece gol ed andammo 2-1. Mi resterà sempre impressa la sua..."

Ciccio Grabbi, come diventare immortali in un solo anno

Ultimo commento: "Grande Bomber, ricordo perfettamente quella stagione. La sua cessione fu un errore, anche se capisco che serviva fare cassa"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Settore giovanile