Resta in contatto

Amarcord

Fra nobili ed emergenti: le Fere e i confronti con le piccole lombarde

Il 20 aprile la trasferta rossoverde a Gorgonzola: un confronto suggestivo che ne riporta alla memoria molti altri

Sarà un sabato prepasquale in trasferta per la Ternana di Fabio Gallo, che farà il suo esordio assoluto allo stadio Città di Gorgonzola, dove gioca la Giana Erminio, club della provincia di Milano che all’andata mise parecchio in difficoltà i rossoverdi, allora con De Canio in panchina.

Per l’ottava volta i rossoverdi vanno in doppia sfida contro una formazione della provincia lombarda, escludendo il Monza, che la Ternana ha affrontato sia quando era ancora provincia di Milano che quando è divenuta capoluogo di provincia.

SUBITO TRIS .I primi tre doppi confronti sono tutti risalenti alla stagione 2007-08, con Francesco Giorgini in panchina e la in C1. La prima squadra in ordine di tempo affrontata dai rossoverdi è il Legnano, club ricco di storia, dagli albori anche nella massima serie e dal presente in Eccellenza.

Andata allo stadio “Giovanni Mari” vinta 3-0 dai lilla con gol di Romeo, del congolese Kamata e di Gabriele Goretti; ritorno al Liberati con successo 1-0 dei rossoverdi griffato da Romano Tozzi Borsoi. Segue la sfida ad un altro club storico, la Pro Sesto di Sesto San Giovanni:al Liberati la Ternana vince grazie al gol di Marco Rigoni 1-0;  allo stadio Breda i lombardi si impongono 2-1 con reti di Musetti e Nassim Mendil per i padroni di casa e Gabriele Scandurra per i rossoverdi.

Altra squadra storica sfidata in quella stagione fu la Pro Patria di Busto Arsizio, provincia di Varese. Andata con colpo dei biancazzurri 2-1 al Liberati (Rossi e Ardemagni con in mezzo il pari di Tozzi Borsoi); ritorno allo Speroni 1-1 (a Marco Rigoni risponde Gasparello).

LE ALTRE. Altri due doppi confronti nella stagione 2011-12, quella con Mimmo Toscano in panchina che condusse i rossoverdi in B. Prima sfida alla Tritium di Trezzo sull’Adda, che però giocava in quell’anno a Monza: andata ko 2-0 in Lombardia (reti dell’attuale tecnico dell’Imolese Alessio Dionisi e Floriano), ritorno 2-0 per le Fere al Liberati con doppietta di Davide Carcuro.

Cambiando provincia, nella stessa stagione le Fere sfidano il Lumezzane: andata nel bergamasco (stadio Tullio Saleri) 0-0, ritorno al Liberati 1-0 con gol di Alessandro Bernardi.

QUEST’ANNO. A Gorgonzola sarà la quarta sfida nei due doppi confronti in programma. Le due gare col Renate si sono concluse entrambe 1-1: Simonetti e Guido Marilungo firmano l’andata a Terni; Marino Defendi e Guido Gomez il ritorno al Città di Meda.  L’andata casalinga con la Giana Erminio finì 3-3 (Palma, doppietta di Bifulco e Perna su rigore i marcatori)

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Amarcord