Calcio Fere
Sito appartenente al Network

Rimini, problemi anche per Acori in vista della Ternana

I romagnoli sono reduci dalla sconfitta di Fano e sono alle prese con alcuni infortuni. Il tecnico umbro: “Ce la giocheremo al Liberati”

La Ternana, con la sconfitta di ieri contro il Vicenza, ha aperto nel peggiore dei modi un mese davvero infernale. Martedì, però, arriva subito l’occasione per rifarsi e riscattare i due ko consecutivi. Al Liberati arriva il Rimini, una squadra che, come  i rossoverdi, non gode di ottima salute. I romagnoli sono stati sconfitti ieri a Fano e rischiano anche di perdere pedine importanti in vista del recupero della prima giornata.

GIOCARE A VISO APERTO. Se De Canio è in difficoltà, anche Leonardo Acori non ha molti motivi per sorridere. Il tecnico di Bastia Umbra, con un passato sulla panchina delle Fere, ha parlato così ieri, al termine della gara persa con il Fano:”Mi auguro che gli infortuni non siano importanti, spero di recuperare tutti al meglio. Andremo a Terni a giocarcela, cercando di fare gol. Dobbiamo avere la personalità anche fuori casa, dove siamo troppo timidi e anche per questo non abbiamo mai vinto una partita in trasferta. Dobbiamo lavorare molto sull’aspetto mentale”.

TERNI A RISCHIO. Come la Ternana, anche il Rimini è alle prese con alcuni infortunati. Nella partita del “Mancini” il centrocampista ghanese Stephen Danso è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco alla mezz’ora del primo tempo per un colpo subito al ginocchio. Il giocatore difficilmente sarà disponibile per la trasferta di Terni. Sfortunato anche Guido Variola, entrato proprio per sostituire Danso, ed infortunatosi nelle battute finali del match. Uscito dolorante anche Abdoul Guiebre, anche se non dovrebbe rischiare di saltare la gara di martedì.

Subscribe
Notificami
guest

9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Terni campo di conquista. Annamo bene!

Giorgio
Giorgio
5 anni fa

La prova del nove è alle porte, i recuperi è tassativo vincere , i tifosi ci contano per riprendere la strada interrotta inaspettivamente !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Piu le squadre hanno problemi di organico piu so dolori per noi. Meglio incontrare formazioni tipo tanto è uguale.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Sarà la stessa partita di sabato.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Tanto non cambierà niente in 72 ore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Certo che se la giocano non famo un tiro a porta manco se c’è minacciano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Ci credo…le partite le vedono tutti…e noi non stiamo passando un bel momento…e ci credono tutti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

E noi speriamo sulle disgrazie degli altri ???ma nn vi rendete conto che siete ridicoli!!!!!!tirate fuori le palle e fate quello che dovevate fare a giugno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

A Terni lì famo diventa tutti fenomeni…

Articoli correlati

Il difensore toscano, titolare alla terza apparizione in rossoverde, ha mostrato grande autorità. Per lui...
Non c'è tregua per la squadra e per Breda, sabato arriva il Parma....
La società rossoverde, in occasione della gara di sabato al Liberati contro i Ducali, attiva...

Dal Network

Il tecnico: "Abbiamo approcciato bene, poi sul 2-1 per gli umbri abbiamo perso le misure...
Una pessima difesa concede tre gol e diversi contropiedi agli ospiti. Lund e Brunori non...
Il tecnico rosanero scoglierà le riserve solamente all'ultimo momento. Ballottaggi in difesa, a centrocampo e...
Calcio Fere