Calcio Fere
Sito appartenente al Network

I tifosi di San Venanzo e l’amore per la Ternana da lontano

Incontro tra il Centro Coordinamento ed il ricostituito club del comune dell’alto orvietano. Messaggio anche dal presidente Ranucci.

Possiamo definirlo la Capo Nord della provincia di Terni. San Venanzo è il comnune più settentrionale del territorio del ternano e adesso torna a far vivere il suo club di tifosi della Ternana. Il Centro Coordinamento Ternana clubs è andato  fare visita al ricostituito “Club San Venanzo“, i cui membri non fanno mai mancare la loro presenza alle gare della squadra rossoverde. Un incontro cordiale, durante il quale al club è arrivato anche il saluto del presidente della Ternana calcio Stefano Ranucci, intervenuto telefonicamente in viva voce e impossibilitato ad essere presente perché chiamato a Roma dal patron Stefano Bandecchi.

Luciano Faustini insieme a Franco Sciri

LONTANI, MA VICINI NELLA FEDE. Un impegno costante, per i tifosi più lontani della provincia. Come ha sottolineato anche il coordinatore del Club San Venanzo, Franco Sciri. Ricordando come il club, nato già una prima volta nel 1999, si era un po’ spento negli anni per varie vicissitudini. “Sapete bene – ha detto – quanti chilometri ci facciamo per andare a sostenere i colori della nostra squadra. Con questo nuovo club, vogliamo creare un punto di incontro tra tutti i ragazzi che sono appassionati delle Fere. Speriamo che tutti possiamo contribuire a riportare la Ternana ai fastI di un tempo. Con questa nuova società, con il patron Bandecchi econ il presidente Ranucci, credo che siamo sulla buona strada“.

FAUSTINI: “CONTATE SU DI NOI”. Dal Centro di Coordinamento clubs, il massimo sostegno al Club San Vevnanzo. Come ha assicurato anche il presidente dello stesso centro di coordinamento, Luciani Faustini: “Vi aiuterò per tutto ciò che posso e in tutti i modi, per farvi sentire orgogliosi di essere rossoverdi. Per qualsiaso cosa, potete chiamare me, oppure il nostro segretario. Vi metteremo noi stessi in contatto con la Ternana calcio. Il presidente Ranucci vi manda i suoi saluti. Non è potuto venire, ma anche la società è orgogliosa di avere questo club, come avamposto verso Perugia. Tutti sono contenti di avere San Venanzo in mezzo alla nostra famiglia“.

RIPARTIRE DAI GIOVANI PER TORNARE UNITI. A San Venanzo, era presente anche Marcello Viali. “Lui – ha detto Faustini – lo ho portato qui da voi perché rappresenta la storia dl tifo rossoverde“. Viali, parlando con i rappresentanti del Club San Venanzo, ha sottolineato l’importanza di tornare ad avere un tifo unito sotto un’unica bandiera rossoverde. “Con gli anni – ha detto – le cose sono un po’ cambiate, anche perché si sono allontanati i giovani. Io credo, invece, che proprio dai giovani possa ripartire una nuova unità del nostro tifo. La stessa unità che un tempo ci rendeva una forza e che aveva portato il nostro tifo a livelli altissimi in Italia“.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] internet. Già preannunciato e illustrato nelle settimane scorse, anche in occasioon dell’incontro con i membri del club rossoverde di San Venanzo, ora è pronto per essere […]

Articoli correlati

Per Ternana-Lecco, la società ha attuato la promozione sui biglietti per assistere alla partita. Prezzi...

Attivata una promozione con prezzo agevolato per chi ha meno di trent'anni...
Breda lascia per qualche minuto l'allenamento per partecipare al momento....
Calcio Fere