Calcio Fere
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Pochesci, siparietto con Giampaolo: “Ecco come si diventa calciatori” (VIDEO)

L’ex tecnico della Ternana, insieme a quello della Sampdoria, illustra in un video alcuni consigli ai giovani su come diventare professionisti

E’ stato sicuramente un personaggio che ha fatto discutere a Terni. La tifoseria rossoverde è tuttora divisa tra chi ancora lo ama e lo rimpiange, e chi al contrario non ne ha apprezzato nè doti di allenatore che quelle di comunicatore. Sandro Pochesci è tornato a parlare tramite la sua pagina Facebook, dove è stato postato un video in compagnia di Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria.

MESSAGGIO AI BAMBINI. Il tecnico romano ha voluto mandare un messaggio ai bambini della scuola calcio dell’Unicusano, con cui è attualmente impegnato. “Vorrei farvi spiegare da uno dei migliori allenatori d’Italia, e spero un giorno anche d’Europa, come si diventa calciatori professionisti“.

PAROLA DI GIAMPAOLO. La parola poi passa al ‘Professor’ Giampaolo, tecnico che negli ultimi 4 anni in Serie A ha mostrato un grande calcio nell’Empoli prima e nella Sampdoria poi. “Posso solo consigliare ai ragazzi di studiare molto. E’ un aspetto importante anche per noi allenatori perchè è più facile insegnarvi e farvi capire le cose“.

CAMPIONI IN CAMPO E FUORI. Il mister blucerchiato ci tiene a sottolineare alcuni principi fondamentali: “Siate professionisti nei comportamenti, dentro e fuori dal campo. Rispettate i compagni e i vostri istruttori, la cosa più importante è che vi divertiate, attraverso il divertimento arrivano anche i risultati. Ci vuole grande passione, abnegazione e sacrificio“.

Di seguito il video

.

Subscribe
Notificami
guest

9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Le belle giocate che ho visto quando c’eri tu me le sogno de notte ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Come se porta un ambulanza… al Max può insegnare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Porello ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Grande persona e grande allenatore, con lui la Ternana si sarebbe salvata, la sua fase difensiva era discreta, ma la fase offensiva era un mix di Zeman, Galeone e Sacchi, certo il materiale umano era altamente scadente ma almeno ci provava, con De Canio ho visto il peggior calcio che abbia mai visto a Terni, ho forti dubbi che riporti la Ternana in B.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Pori fiji

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Ragazzi se volete diventare calciatori…fate tutto il contrario di quello che ha detto il diversamente allenatore pochesci.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Lascia perdere il calcio non è per te….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Auhauhauhauhauhauha

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 anni fa

Ma… come si diventa allenatori ??

Articoli correlati

Farris da terzino delle Fere a vice di Inzaghi all'Inter, anche lui festeggia il tricolore....
Il portale specializzato sulla Serie B ha stilato la formazione ideale del 34° turno di...
Allenamento a porte chiuse all'antistadio, il danese non è dato più tra i differenziati....

Altre notizie

Calcio Fere