Resta in contatto

News

Vives, lesione muscolare di primo grado

Giuseppe Vives

Arrivato l’esito della risonanza magnetica alla quale il centrocampista si è sottoposto. Iniziate le terapie riabilitative.

La lesione, c’è. Di primo grado e dunque non grave, ma c’è. Sufficiente a imporre lo stop al centrocampista della Ternana Giuseppe Vives. Ieri è stato sottoposto ad accertamenti dopo che domenica, contro il Renate, era stato costretto a uscire dal campo. Ora, è arrivato il responso.

LA LESIONE E’ AL FLESSORE. Risonanza magnetica ieri e responso oggi. C’è la lesione di primo grado al flessore della coscia destra. Un problema che è venuto fuori domenica nel corso di Ternana-Renate, quando il tecnico Luigi De Canio è stato costretto a toglierlo dal campo. Adesso, per l’ex torinista, comincia subito la riabilitazione con le terapie.

TEMPI DI RECUPERO INCERTI. Ancora difficile stabilire per quanto tempo Vives non sarà a disposizione di De Canio. L’entità dell’infortunio occorso al trentottenne mediano, clinicamente, dovrebbe essere simile a quello occorso al giovane Rigoberto Rivas all’indomani dell’amichevole con la Pro Vercelli (anche per lui, lesione di primo grado). E il giocatore lavora ancora a parte.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Top 11 della Ternana: Borgobello, vicecapocannoniere della storia rossoverde

Ultimo commento: "A Siena fu bellissima. Grava espulso e Mareggini che faceva le uscite di testa.... Grande Borgo, uno che in campo non mollava mai"

Riccardo Zampagna, il segno sulla sua Ternana

Ultimo commento: "Me lo ricordo. Un grande!"

Claudio Tobia, il ‘Cinghiale’ con la pelle rossoverde

Ultimo commento: "Claudio Tobia a Catanzaro lo ricordiamo con affetto per essere stato il Mister della promozione in B 1986 / 1987"

Top 11 rossoverde: Grava, partito dalle Fere e arrivato alla fascia che fu di Maradona

Ultimo commento: "Errata corrige, il gol del pareggio 1-1"
Advertisement

Altro da News