Resta in contatto

News

Serie C, ex Fere show: segna ancora Candellone, Tesser a punteggio pieno insieme al Monza

Pordenone vincente con la Virtus Verona, mentre i brianzoli superano il Renate. Giacomelli evita la sconfitta al Vicenza

Squadre in campo per la terza giornata del campionato di serie C girone B. Non però per la Ternana, che come è noto ha visto rinviato il match contro la Feralpi Salò

GUBBIO-ALBINOLEFFE 0-0 Nonostante la bella prova dell’ex Fere Ignazio Battista e di Alessio Campagnacci, i rossoblù di Sandreani non sfondano e non vanno oltre il pareggio contro l’undici bergamasco.Meglio gli ospiti nei primi minuti della ripresa, Gubbio ancora a secco di vittorie.

SUD TIROL- FANO 0-0. Scende dalla vetta la formazione di Paolo Zanetti, che non riesce a sfondare la difesa dell’undici di Epifani. Nel complesso non tante emozioni al Druso, con le due squadre che si dividono la posta in un risultato giusto.

IMOLESE-TERAMO 1-1  Tutto nella ripesa. Parte bene il Teramo, la gara si sblocca all’8′: Corner dalla destra, capitan Speranza salta e impatta di testa verso il palo opposto, dando l’1-0 ai suoi e battendo Zommers. La gioia, però, dura solo 90 secondi. Angolo dei padroni di casa dalla destra con Giovinco al cross, sul primo palo arriva Hraiech che anticipa Mastrilli di testa e non sbaglia.

MONZA-RENATE 1-0 L’era Colombo a Monza si chiude lasciando i brianzoli a punteggio pieno: vittoria anche nel derby monzese col Renate. Al Gol di Negro al 31′ del primo tempo Gomez e compagni non hanno saputo replicare

PORDENONE- VIRTUS VERONA 1-0. A punteggio pieno anche il Pordenone di Attilio Tesser che supera 1-0 la Virtus Verona, ancora inchiodato a zero punti. Ancora a segno, l’ex Fere Leonardo Candellone, che  sfrutta a meraviglia un cross dalla sinistra e di testa a centro area stacca più alto di tutti battendo Giacomel che poco poteva fare

FERMANA-GIANA ERMINIO 1-0. Dopo una prima fase di studio i padroni di casa iniziano a spingere trovando al 12′ il gol. Break di Da Silva che serve in verticale Lupoli. Il tiro dell’ex Pisa in diagonale viene respinto male da Leoni, e sulla ribattuta è un gioco da ragazzi per Cognigni spingere la sfera in rete di testa

VICENZA VIRTUS – RIMINI 1-1 Finale roventissimo al Menti: tutto fra il 90′ ed il 92′. Segna prima Guliebre per i romagnoli: fuga sulla sinistra, l’esterno è bravo a controllare la palla e a cercare il cross, Bonetto devia e la palla si infila all’incrocio del palo più lontano. Poi però c’è un mani in area sul tiro di Arma ed il rigore segnato dall’ex Fere Giacomelli.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] una delle quali ha interessato la prossima avversaria della Ternana, vale a dire la Vis Pesaro. Nel pomeriggio alle 18.30 erano andate in scena le altre, rinviata come è noto Ternana-Feralpi […]

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News