Resta in contatto

News

Ternana, in C avrai un’avversaria super: a Monza arriva Berlusconi

Berlusconi

Il presidente Colombo al quotidiano Il Giorno: “Trattativa chiusa a breve, avrà il 95%”. Con lui anche Galliani, idea Brocchi in panchina

Il Monza passerà a breve nelle mani di Silvio Berlusconi. Il presidente di Forza Italia, ex deputato e già patron del Milan, acquisirà a brevissimo il 95% delle quote del Monza, club di serie C inserito nel girone della Ternana. E con lui arriverà il ‘fido’ Adriano Galliani, attuale senatore ‘azzurro’ e già amministratore delegato dello stesso Milan negli anni d’oro dell’imprenditore brianzolo.

A confermare che la trattativa è in dirittura d’arrivo è il presidente Nicola Colombo in una intervista al quotidiano Il Giorno: “Abbiamo condiviso la decisione di ripartire le quote con il 95% che andrà ai nuovi azionisti e il 5% che resterà a me. Perché 95% e non 70% come si era detto in precedenza? Avrei comunque avuto la minoranza delle quote, quindi a me tra cinque e trenta per cento cambia davvero poco. Noi abbiamo fornito tutti i dati. I tempi della trattativa ora sono nelle mani di Berlusconi”. La trattativa si chiuderà nelle prossime ore.

ROSSONERI DOC. Nel Monza, fra le cui fila milita l’ex rossoverde Sasha Cori, non sono nuove proprietà ‘rossonere’: per tre anni, dal 2010 al 2013 la squadra è stata di proprietà di una cordata con a capo l’ex giocatore del Milan Clarence Seedorf.

BROCCHI. L’attuale tecnico è l’ex giocatore monzese Marco Zaffaroni, ma nei piani del duo Berlusconi-Galliani c’è già un nome importante: Christian Brocchi.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News