Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

È il Ferentillo ma sembra la Ternana: Dianda alla ‘prima’ nella tana delle ex Fere

L’esterno burkinabe, idolo dei tifosi rossoverdi è ufficialmente un giocatore della squadra del presidente ed ex Fera Cardona. E non sono gli unici ad aver calcato il Liberati

“Ciao a tutti, sono Salif Dianda. Sono contento di essere  qui, di essere in Umbria, essere nella Ternana”. Al posto del rosso, a fianco del verde c’è l’azzurro ma in fondo, per Dianda è un pò’ come essere ancora con quei colori che l’hanno lanciato e lo hanno trasformato in un vero e proprio idolo dei tifosi. Così nel suo primo saluto ai tifosi, non dimentica la squadra rossoverde.

L’esterno del Burkina Faso è ufficialmente un giocatore del Ferentillo Valnerina, formazione di Seconda Categoria allenata da Marco Antinucci (con lui nella foto, fornita dal club) ed ha cominciato al comunale di Arrone, dove quest’anno la squadra giocherà complice il fatto che l’Arrone non si è iscritto ad alcun campionato e troverà una piccola ‘colonia’ rossoverde: il presidente Antonio Cardona, che della Ternana è stato valido centrocampista, il difensore e tecnico della Juniores Alessandro Cibocchi, e il collaboratore del settore giovanile Romeo Papini, che si divide fra il campo di Spoleto dove gioca e quello di Arrone dove assiste i piccoli calciatori.

E Dianda, oltre a giocare, darà anche lui una mano al settore giovanile. C’è da credere, che non mancherà qualche ‘visita’ dei tifosi delle Fere, che continuano a riservargli cori ogni volta che viene allo stadio.

Nel video dalla pagina facebook del club, i primi palleggi in maglia verdeazzurra di Dianda

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Società completamente disorganizzata, regna ancora ad oggi 25 gennaio una grande confusione.......per me si rischia tanto.....ci vorrebbe un DG con..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."

Ternana, continua la crisi. Giusto proseguire con Andreazzoli?

Ultimo commento: "Vi scrivo da Empoli, Andreazzoli è un grandissimo allenatore e promuove un calcio moderno....dategli tempo e magari giocatori adatti al suo gioco e..."

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Andreazzoli forse è il meglio anche se nel calcio tutto è relativo"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News