Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Figc, Tommasi abbraccia la candidatura di Abodi

Piccola svolta nella corsa alla poltrona federale, il numero uno dell’Aic non voterà Gravina nè Sibilia: ‘Serve qualcuno in grado di sintetizzare le esigenze di una convergenza più ampia possibile’

Piccola svolta nella corsa per la poltrona della Figc che ad ottobre dovrà regalare al movimento, in crisi e commissariato, la più ampia convergenza per poter finalmente effettuare le riforme.
Ebbene, il numero uno dell’Assocalciatori Damiano Tommasi esce allo scoperto e mette all’angolo gli alleati Sibilia e Gravina sul nome da appoggiare. Il numero uno dei calciatori non vuole certamente uscire dal perimetro della maggioranza, il famoso 73%, ma non voterà né Sibilia nè Gravina. Lo si è capito durante l’incontro con i 52 delegati assembleari riuniti ieri in un incontro politico per stabilire la linea da seguire: ‘Abbiamo ribadito la volontà di rimanere nel 73% ma non quella di riproporre i candidati di gennaio’, ha spiegato Tommasi che domani incontrerà Gravina e Sibilia. La convergenza potrebbe dunque esserci sul nome di Abete? ‘Al momento non esiste certezza che Abete non sia incandidabile’ è stata la risposta di Tommasi che dunque lascia intendere come per lui il reale candidato della convergenza potrebbe essere Abodi, attuale presidente del Credito sportivo che sta per incontrare il ministro Giorgetti allo scopo di sbrogliare la matassa sul paventato conflitto di interesse. Un nome che dovrà essere fatto ‘digerire’ proprio a Gravina e Sibilia allo scopo di ottenere il margine necessario per le riforme strutturali, come ad esempio quella sulla giustizia sportiva, oggi più che mai impellente alla luce del caos-tribunali in cui è piombato il nostro calcio. Il tutto mentre la cosiddetta minoranza, attraverso il presidente della Lega di Serie A Micciché, denuncia come ‘irrisorio’ il peso specifico della  A rispetto al resto delle componenti e rivendica dunque la possibilità di avere più voce in capitolo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Andreazzoli forse è il meglio anche se nel calcio tutto è relativo"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."

‘Supercoppa delle Fere’: Lucarelli, che colpo! Ora contende il trofeo a Viciani

Ultimo commento: "Non c'è storia....per la qualità dei giocatori per le disponibilità economiche della società di allora Viciani ha fatto quello che fece Nostro..."

Ternana, quale allenatore per la stagione 2022-2023?

Ultimo commento: "Ultime parole famose...."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News