Resta in contatto

Amarcord

Ternana, l’ultimo via ad ottobre 44 anni fa. Ma si cominciò anche più tardi…

Una fase di Ternana UniPomezia

I ricorsi sono storia recente, ma c’era un tempo in cui il pallone cominciava a rotolare molto dopo l’estate. Piccolo viaggio nel calcio d’antan: rossoverdi al debutto anche a novembre e dicembre

Il 14 ottobre, in caso di Serie C, nel weekend fra il 19 ed il 21 ottobre in caso di Serie B. A meno di clamorose accelerazioni – difficilmente prevedibili, visto che l’udienza del Collegio di Garanzia dello Sport del Coni è fissata per il 9 ottobre – il pallone in casa rossoverde comincerà a rotolare in via ufficiale in una di queste due date. La Ternana è attesa dunque da un altro lungo mese senza partite ufficiali, visto anche che è fuori dalla Coppa Italia di Serie A e che quella di Serie C a cui per ora è iscritta, per i rossoverdi parte dal secondo turno, il 30 ottobre.

Resta il problema di come ‘ingannare il tempo’ senza confrontarsi con squadre in partite vere e comunque vada sarà una stagione falsata. Eppure, scorrendo l’album dei ricordi rossoverdi, viene fuori che queste due date non rappresentano per niente una primizia nella storia rossoverde. Anche se è vero che bisogna andare molto indietro nel tempo e si tratta sempre di date di inizio effettivo del campionato, non come in questo caso, di un rinvio delle gare rossoverdi.

ANTE LITTERAM. Un piccolo excursus nella storia sportiva della Ternana permette di rintracciare, fra le stagioni nelle quali il campionato aveva almeno 8 squadre al via, quella nella quale è cominciato più tardi: si tratta del  campionato di I Divisione XI Zona, stagione 1937-38: i rossoverdi di Bela Karoly giocarono la prima partita (Borzacchini TerniAla Littoria Roma 1-0) nientemeno che l’11 dicembre e il campionato si concluse con la promozione in Serie C. Si tratta di una stagione completa, visto che c’era anche la Coppa, che la Borzacchini pure vinse.

Andando ancora più indietro nel tempo, ci sono campionati o tornei di durata minima (3-4 mesi) in cui si è giocato da fine dicembre a marzo o addirittura da aprile a giugno, ma c’erano al via dalle tre alle sei squadre e quindi non si tratta di stagioni agonistiche vere e proprie. Il campionato 1927-28 di  II Divisione Sud GironeB durò invece 4 mesi, dal 26 dicembre al 27 marzo, al  con 7 formazioni al via e la squadra cittadina (allora gialloblù)  fu ammessa ad un girone finale  di 5 squadre concentrato in un mese e mezzo (da giugno a metà luglio), compreso lo spareggio promozione che la Unione Sportiva Terni di Robert Winkler vinse (1-0 al Savoia)

A NOVEMBRE. Anche il mese di novembre è stato più volte lo starting month del campionato. Sempre contando i campionati con almeno 8 squadre troviamo il 22 novembre per il campionato di  I Divisione XI Zona, stagione 1936-37, giocato fuori classifica dalla Borzacchini, il 2 novembre (campionato di Promozione 1953-54, Ternana-Tiberis 1-1, con i rossoverdi di Oreste Cioni che mancarono la promozione dopo un discusso spareggio col Foligno giocato a Perugia) ed il 3 novembre ( IV Divisione Lazio-Umbria-Abruzzo 1935-36).

IL SOLITO OTTOBRE. Quanto ad ottobre, l’avvio nel decimo mese dell’anno è tutt’altro che una novità: ben 12 volte il campionato dei rossoverdi, in differenti categorie è partito in questo periodo. C’è persino una data coincidente, il 14 ottobre: la Ternana giocava in I Divisione Girone Sud (stagione 1928-29), ma si trattava di un campionato molto breve, con sole 6 formazioni al via.  Chi è scaramantico, invece, faccia gli scongiuri: l’ultima volta che il campionato  della Ternana è cominciato ad ottobre era la stagione 1974-75. In panchina c’era Riccomini e i rossoverdi giocavano in Serie A. Non andò, come noto, a finire bene.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da Amarcord