Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

L’Agente Fifa Sundas: “Voglio investire nella Ternana, presto un’offerta”

Il manager toscano, già salito agli onori delle cronache per iniziative di marketing extracalcio, annuncia: “L’obiettivo è riportare la squadra nelle categorie che merita, con la Sport Man pronto ad investire anche nello stadio”.  Tentativi a vuoto con altri club

La mail arriva alla posta del cronista poco dopo le 13. “Nei prossimi giorni la Sport Man manifesterà all’attuale società il   suo interesse per entrare a far parte della Ternana”.  La notizia è curiosa, perchè come è noto la Ternana non è in vendita e almeno a sentire Bandecchi, al momento Unicusano non cerca partner.

La società che fa capo al manager fiorentino – anzi, per la precisione – la famiglia è di Marlia, nel pistoiese – ha tuttavia intenzioni chiare. Si legge nella mail: “L’agente FIFA Alessio Sundas è titolare della Sport Man società che si   occupa di gestire le procure dei giocatori e all’acquisizione di   sponsor a livello internazionali per le società di calcio. L’idea di   Alessio Sundas è quello di investire nella Ternana, portando sponsor   di sicura affidabilità ed interesse per la società umbra con   l’obiettivo di allestire una squadra competitiva per riportare la   Ternana nelle categorie che merita. Oltre agli obiettivi sportivi, Sundas vuole investire nella Ternana   anche per il nuovo stadio. Il progetto della Sport Man è quello di   rinnovare le strutture della società  in primi lo stadio. Nei prossimi giorni la Sport Man manifesterà all’attuale società il   suo interesse per entrare a far parte della Ternana con gli obiettivi   ben chiari in mente: rinnovare la Ternana e riportarla dove merita di   stare“.

ALTRI TENTATIVI. Di certo c’è che Sundas, laureato in fisioterapia ed in marketing e comunicazione, non è nuovo a queste offerte. Provò ad entrare nella Fiorentina. Un anno di trattativa, almeno così si legge nelle sue note, una missiva nella quale si chiedeva ai Della Valle il prezzo del club, dicendo di voler riportare a Firenze ‘Con un ruolo adeguato’ Gabriel Batistuta e l’ex presidente Vittorio Cecchi Gori per riportare i viola ad “un tempo glorioso che purtroppo, osservati i  magri risultati ottenuti con l’attuale dirigenza, sembra essere lontano anni luce“.

Sundas si è presentato con la stessa proposta di offerta anche alle porte del Palermo, Benevento, Akragas,Treviso, Civitavecchia, Cagliari (della offerta di collaborazione  parlò il capofila del nostro gruppo CalcioCasteddu, in questo articolo) Siracusa, Genoa, Pisa, Modena, Vicenza ,Trapani, Lugano. Lo scorso 3 febbraio annunciò anche con un comunicato di volersi mettere a disposizione dell’Inter, proponendosi di ‘spacchettare’ il 30% delle quote in vendita e di trovare imprenditori in grado di fare parte del progetto.

Non solo. Proprio in queste ore, Sundas ha presentato la stessa offerta anche al Ravenna calcio, ai cui dirigenti  ai dirigenti ha inviato una richiesta ufficiale proponendo sia l’arrivo di sponsor interessati ad investire nel sodalizio giallorosso, sia un potenziamento tecnico di ampio spessore. E nelle ore immediatamente seguenti alla non iscrizione in serie B si era proposto al Cesena, prima che il sindaco optasse per il progetto di fusione col Romagna Centro. E si era proposto anche per l’Arezzo.

NON SOLO CALCIO. Ma chi è Alessio Sundas? Un personaggio istrionico che salì agli onori delle cronache a 19 anni, quando Maurizio Costanzo lo invitò nel suo show di Canale 5 per aver baciato 350 ragazze in meno di un anno. E’l’inventore delle cosiddette ‘ombrelline’, le ragazze che reggono gli ombrelli ai box delle gare di motori e del relativo portale Umbrella Girls, con il quale  reclutava ragazze intenzionate ad entrare nel mondo dello spettacolo. Ha provato più volte la strada della tv – compresi i provini per il Grande Fratello, Uomini e donne e La Fattoria – e fece parlare per una discussa iniziativa di marketing: assunse infatti come testimonial di una linea di abbigliamento ed occhiali Marco Ahmetovic, condannato a sei anni e mezzo per avere investito ed ucciso, in stato di ebbrezza, quattro ragazzi in provincia di Ascoli Piceno: Linearom, in ossequio alle origini etniche  dell’uomo.

E’ anche editore, ha fondato la casa editrice Gutenberg a Firenze e edita la rivista “Cinque Terre Magazine”, di cui è anche proprietario, e “Millennium”, oltrechè  procuratore sportivo ed ha una società di casting televisivi.

 

15 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

15 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Andreazzoli forse è il meglio anche se nel calcio tutto è relativo"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."

‘Supercoppa delle Fere’: Lucarelli, che colpo! Ora contende il trofeo a Viciani

Ultimo commento: "Non c'è storia....per la qualità dei giocatori per le disponibilità economiche della società di allora Viciani ha fatto quello che fece Nostro..."

Ternana, quale allenatore per la stagione 2022-2023?

Ultimo commento: "Ultime parole famose...."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News