Calcio Fere
Sito appartenente al Network

Bari-Ternana, Sørensen: “Ci è mancata l’ignoranza in mezzo al campo”

Il neo capitano ai microfoni di Am Terni Television per commentare la sconfitta dei rossoverdi in casa dei Galletti

Fresco di fascia da capitano, Frederik Sørensen si presenta ai microfoni di Am Terni Television per commentare la sconfitta dei rossoverdi a Bari. Ecco una sintesi delle sue parole.

“Falletti? Non è il caso di parlare di quelli che non ci sono. Per noi era importante ma non c’è più e guardiamo avanti. Abbiamo provato a vincerla, ma negli ultimi 5 del primo tempo siamo caduti. Se fossimo rimasti sul 2-0 avremmo avuto più possibilità di recuperare e ci abbiamo provato, ma sul 3-0 è diventata dura.

Siamo partiti bene, abbiamo avuto anche delle belle occasioni. Poi abbiamo preso due gol evitabili con un po’ più di attenzione da parte nostra. Per fortuna che sabato c’è già un’altra partita per recuperare. Oggi la prima mezzora abbiamo giocato bene, siamo rimasti in partita, ci è mancata l’ignoranza in mezzo al campo da parte di tutti. Abbiamo pagato l’inesperienza: sta a me ed a tutti quelli più esperti spiegare che dobbiamo lottare sui duelli ma in generale sempre. Dobbiamo cambiare atteggiamento, sicuramente.

Il contratto? Ci sono altre preoccupazioni che pensare a me stesso. Io sono sempre a disposizione e dò sempre il massimo sino alla fine, parlo poco ma quando parlo vorrei che mi ascoltassero, ci lavorerò in settimana. Sono onorato della fascia di capitano. Chiaramente dobbiamo dare tutti molto di più, ma non drammatizziamo perchè c’è tempo, ci sono 18 partite ancora”

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Luca
Luca
1 mese fa

Comunque abbiamo una buona primavera

Simone
Simone
1 mese fa

Più che l ignoranza mancherebbero i giocatori da serie B……che non mi sembra un dettaglio di poco conto

Gino
Gino
1 mese fa

Appicca, che è ora.

Articoli correlati

Dopo la vittoria di Reggio Emilia, Breda cambia poco o nulla....
Il tecnico chiama 24 calciatori, recupera Pyyhtiä e Distefano....
Il diesse parla al quotidiano Repubblica: "Favilli? Più forte di Petagna"....
Calcio Fere