Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Ternana, quando la “sfiga” ci vede benissimo

Prosegue il periodo sfortunato dei rossoverdi, tra pali, episodi arbitrali sfavorevoli e problemi fisici. Lucarelli: “Dobbiamo superare anche la malasorte”

E’ un periodo davvero sfortunatissimo per la Ternana, che nella partita pareggiata 2-2 domenica contro il Benevento ha incrementato il proprio credito con la “Dea Bendata”.

Le Fere hanno colpito due pali ed una traversa nel giro di soli 25 minuti ed hanno così dovuto rimandare l’appuntamento con una vittoria che manca ormai 6 gare. Nel match del Liberati c’è stato anche l’ennesimo episodio arbitrale sfavorevole, un tocco di mano in area giallorossa da parte di Karic, giudicato non punibile con il calcio di rigore da parte dell’arbitro.

La Ternana deve nuovamente aggiornare il conto dei legni, visto che sono ben 5 nelle ultime 3 partite consecutive (il palo di Partipilo contro il Cittadella e quello di Diakité a Palermo). Che diventano 6 nelle ultime 6, contando anche quello di Favilli al 90′ a Cosenza. Se a questo ci aggiungiamo il gol annullato ingiustamente allo stesso Partipilo contro il Parma ed un altro paio di episodi quantomeno dubbi nel derby, senza dimenticare la “strage” di infortuni che sta colpendo la rosa, con gli stessi 11 costretti a giocare tutte le partite da un mese, arriviamo a pensare che il famoso modo di dire “la fortuna è cieca, ma la sfiga ci vede benissimo” calzi a pennello.

In ogni caso, non c’è tempo per piangersi addosso, come ha spiegato Lucarelli in conferenza stampa: “Non voglio che nessuno si senta sfigato, nella vita si possono raggiungere risultati anche senza la fortuna. Il c…o è per pochi, io preferisco la sostanza e la Ternana ce la farà anche contro la sfortuna. Non voglio che ci pieghiamo alla malasorte, il nostro motto deve essere sfidare la sfortuna

 

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Sarebbe meglio richiamare Cristiano Lucarelli"

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Se dobbiamo paragonare Lucarelli al catenacciaro Andreazzoli tutta la vita Lucarelli...."

Mercato nullo: a che campionato può aspirare la Ternana? Dite la vostra (SONDAGGIO)

Ultimo commento: "Ma quale serie A dovesse accadere chi ti dà i soldi per iscrizione e tutto il resto, la serie A costa,se riesci ad arrivarci devi sperare in un suo..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da Approfondimenti