Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ternana, due squalificati e maxi multa dal giudice sportivo

Il giudice sportivo sanziona duramente la società rossoverde e conferma anche lo stop per un turno a due attaccanti. Un assente fra i reggini

Mano pesante del giudice sportivo sulla Ternana. Il club rossoverde è stato infatti sanzionato con complessivi 3500 euro di multa. Di questi, 2500 “per avere ingiustificatamente ritardato di circa cinque minuti l’inizio della gara” e altri 1000 “per avere suoi sostenitori, al 27° del secondo tempo,lanciato nel recinto di giuoco un fumogeno”.

Ancora una volta quindi, costa caro ai rossoverdi il comportamento sugli spalti. A questo si aggiungono le squalifiche  per un turno di Favilli e Partipilo entrambi per aver raggiunto la quinta sanzione, che dunque mettono Andreazzoli nella necessità di dover trovare una soluzione sul fronte offensivo per sabato pomeriggio a Reggio Calabria.

Sempre per quinta sanzione, sul fronte reggino mancherà Jeremy Menez.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Società completamente disorganizzata, regna ancora ad oggi 25 gennaio una grande confusione.......per me si rischia tanto.....ci vorrebbe un DG con..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."

Ternana, continua la crisi. Giusto proseguire con Andreazzoli?

Ultimo commento: "Vi scrivo da Empoli, Andreazzoli è un grandissimo allenatore e promuove un calcio moderno....dategli tempo e magari giocatori adatti al suo gioco e..."

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Andreazzoli forse è il meglio anche se nel calcio tutto è relativo"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News