Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Ternana, da Boben a Marilungo: il rendimento dei calciatori in prestito

Sono dieci i giocatori di proprietà del club rossoverde in giro per l’Italia e non solo: ecco come si sono comportati finora

Qualcuno non giocherà più con la Ternana, altri, invece, faranno rientro alla base a fine stagione. Il club rossoverde, attualmente, ha 10 calciatori di proprietà che sono in prestito ad altre squadre, compreso Alessandro Celli, l’ultimo ad aver lasciato le Fere a titolo temporaneo.

Tra di essi non c’è più Gabriele Onesti, tornato da pochi giorni a Terni dopo la non fortunata esperienza alla Fermana, ma che probabilmente prima della fine del mercato andrà a giocare altrove. Il giocatore probabilmente più importante è Matija Boben, che dopo essere stato una colonna della promozione in B non ha trovato molta continuità nella seconda stagione. Il difensore sloveno sta disputando un buon campionato di Serie C con il Pescara, terzo nel Girone C, con 16 presenze, la maggior parte delle quali da titolare. Boben rimarrà in Abruzzo fino a fine stagione, visto che è in prestito secco.

Un altro che potremmo rivedere in rossoverde è Filippo Damian, ceduto al Trento fino a giugno 2023, anche se la Ternana non ha mai fatto intendere di volerci puntare per la Serie B. Il centrocampista ha collezionato 19 presenze, segnando anche 2 gol, ma la sua squadra rischia di retrocedere in D, visto che è terzultima nel Girone A. Discorso simile per i due giovani Leonardo Mazza e Matteo Ortolani, entrambi rientreranno alla base fine stagione. Il primo sta giocando a Taranto (11° nel Girone C), ed ha accumulato un buon minutaggio, mentre il secondo è in forza al Chiasso, squadra di terza divisione svizzera.

Hanno salutato la Ternana, anche se tecnicamente sono ancora di proprietà rossoverde fino a giugno, Alexis Ferrante e Federico Furlan, entrambi ceduti con la formula del prestito con obbligo di riscatto. L’attaccante italo-argentino ha realizzato 2 gol in 20 presenze con il Cesena di Mimmo Toscano, terzo nel Girone B, l’esterno veneto non sta andando molto bene, ultimo con la Triestina nel Girone A.

Particolare il caso di Guido Marilungo, che da tre stagioni girovaga per l’Italia senza trovare una meta stabile. Dopo i due campionati con le Fere gli è stato rinnovato il contratto fino al 2023, ma poi ha cambiato maglia ogni 6 mesi, non riuscendo a lasciare il segno da nessuna parte. Attualmente è alla Recanatese, 16° nel Girone B e a giugno terminerà definitivamente il rapporto con la società di Via della Bardesca. Infine, ci sono i due Primavera in Serie D, il centrocampista Francesco Toffanin, solo 3 presenze alla Luparense, e Luca Mercorella, 4 apparizioni a Barletta.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Ternana, continua la crisi. Giusto proseguire con Andreazzoli?

Ultimo commento: "Hahahaha ma che cavolo dici .....mi tenevo Lucarelli 1000 volte grande allenatore del catenaccio"

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Se dobbiamo paragonare Lucarelli al catenacciaro Andreazzoli tutta la vita Lucarelli...."

Mercato nullo: a che campionato può aspirare la Ternana? Dite la vostra (SONDAGGIO)

Ultimo commento: "Ma quale serie A dovesse accadere chi ti dà i soldi per iscrizione e tutto il resto, la serie A costa,se riesci ad arrivarci devi sperare in un suo..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Andreazzoli forse è il meglio anche se nel calcio tutto è relativo"
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da Approfondimenti