Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Ternana, 180 minuti per confermare la zona playoff

Nelle ultime due partite del 2022 le Fere devono conquistare punti per chiudere l’anno tra le prime della classe

Mancano 180 minuti alla sosta del campionato, che coinciderà con la fine del Girone di andata. Il cammino della Ternana proseguirà domenica al Liberati contro il Como, poi la trasferta di Frosinone nel giorno di Santo Stefano.

Nelle due partite che mancano al giro di boa, dunque, la squadra di Andreazzoli affronterà la penultima in classifica e la capolista, ma in questa Serie B sappiamo che non necessariamente giocare contro le compagini che hanno meno punti sia più agevole. L’obiettivo minimo è quello di chiudere il 2022 in zona playoff, cercando di difendersi dagli attacchi della avversarie che stanno sotto e, possibilmente, rosicchiare qualche punticino a quelle appena sopra.

Attualmente la Ternana è quinta in classifica a 26 punti, a pari merito con il Parma, con tre lunghezze di vantaggio sul Sudtirol nono, ad oggi la prima esclusa dagli spareggi promozione. Più avanti c’è il Genoa con 27 punti, poi il Bari con 29. Più distanziate e impossibili da raggiungere prima della fine del Girone di andata, Reggina (32) e Frosinone (36).

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Sarebbe meglio richiamare Cristiano Lucarelli"

Ternana, continua la crisi. Giusto proseguire con Andreazzoli?

Ultimo commento: "Hahahaha ma che cavolo dici .....mi tenevo Lucarelli 1000 volte grande allenatore del catenaccio"

L’esito del sondaggio: la Ternana dovrebbe richiamare Lucarelli

Ultimo commento: "Se dobbiamo paragonare Lucarelli al catenacciaro Andreazzoli tutta la vita Lucarelli...."

Mercato nullo: a che campionato può aspirare la Ternana? Dite la vostra (SONDAGGIO)

Ultimo commento: "Ma quale serie A dovesse accadere chi ti dà i soldi per iscrizione e tutto il resto, la serie A costa,se riesci ad arrivarci devi sperare in un suo..."

Vota il miglior calciatore rossoverde del 2022 nel nostro SONDAGGIO

Ultimo commento: "Bravissimo e molto tattico. Complimenti al suo mister."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da Approfondimenti