Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Spalluto verso l’addio alle Fere: tre club sono già sulle sue tracce

L’attaccante pugliese, di proprietà della Fiorentina, è chiuso da tutti i compagni di reparto: a gennaio pronto il ritorno alla base poi  nuova destinazione

Appena 6 minuti giocati in questa stagione in gare ufficiali (gli ultimi della disastrosa trasferta di Modena), Samuele Spalluto non sembra sin qui rientrare nelle grazie del tecnico della Ternana Lucarelli. Chiuso anche da Favilli, come spiegato dal ds Leone, è stato prelevato prima che si concretizzasse l’opportunità dei prendere l’ex Genoa ma ora per il giocatore, 11 reti lo scorso anno a Gubbio, si aprono le porte del ritorno alla Fiorentina, proprietaria del suo cartellino.

Secondo quanto riferisce La Nazione,  tre le formazioni che lo hanno messo nel mirino: il Cittadella potrebbe spuntarla se la volontà del giocatore sarà quella di provare a restare in serie B.  Un altro club potrebbe essere la Reggiana che milita in serie C, ma il quotidiano toscano indica che sotto traccia, ci sarebbe anche un terzo club che starebbe lavorando per provare ad assicurarsi il giocatore.

 

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Andreazzoli forse è il meglio anche se nel calcio tutto è relativo"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."

‘Supercoppa delle Fere’: Lucarelli, che colpo! Ora contende il trofeo a Viciani

Ultimo commento: "Non c'è storia....per la qualità dei giocatori per le disponibilità economiche della società di allora Viciani ha fatto quello che fece Nostro..."

Ternana, quale allenatore per la stagione 2022-2023?

Ultimo commento: "Ultime parole famose...."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da Calciomercato