Calcio Fere
Sito appartenente al Network

Non ha più un rigore a favore da mesi, tanti quelli contro anche recenti, il fattore penalty pesa sulle Fere.

La Ternana e i calci di rigore. Su questo aspetto, manca più di qualcosa alla squadra rossoverde. Decisamente, le Fere sono in debito con gli episodi legati alle assegnazioni della massima punizione. Anche il Var, che pure per due volte ha annullato dei rigori inizialmente assegnati agli avversari, non è stato certo un aiuto. Anzi. Conti alla mano, l’ultimo rigore a favore avuto è stato il 15 marzo 2022, a Como, con realizzazione di Salzano. Poi, nelle successive gare ufficiali, solo rigori contro.

IL BILANCIO. Era la 34′ giornata, quando in Como-Ternana la squadra di Cristiano Lucarelli usufruì di un rigore, per un mani in area avversaria. Salzano realizzò dal dischetto per l’1-1 che fu poi anche il risultato della partita. Gli altri e successivi rigori, tutti contro. La volta successiva, alla 35′, arrivò il tanto discusso penalty dato al Frosinone in pieno recupero, per il 4-4. Infine, quello assegnato ad Ascoli ai bianconeri all’ultima giornata, tolto poi dal Var.  Il resto, è storia della stagione in corso. Quattro rigori contro in dieci giornate. Sarebbero pure cinque, se si aggiunge pure quello inizialmente assegnato al Cosenza e poi tolto dopo il controllo Var. Alla terza giornata quello al Modena e trasformato da Diaw, poi il rigore nel derby dato al Perugia (al Var) e parato da Iannarilli, quello a Benevento (confermato dall’arbitro nonostante il Var) trasformato da La Gumina e quello assegnato al Genoa che non è affatto piaciuto a Lucarelli e che ha portato Coda a trovare uno dei due gol con i quali ha piegato i rossoverdi.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La prima vittoria in campionato è arrivata con una prova convincente grazie al doppio centravanti...
Bene con la Reggiana, ma ora si pensa al Cittadella: "Andiamo con la stessa cattiveria"....
Parlando ai microfoni di AM Terni Television, il ds rossoverde ribadisce la posizione rispetto all'allenatore:...
Calcio Fere