Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ternana, Cittadella fa sognare in grande ma Lucarelli frena: “Una gara per volta, è la nostra regola”

Nel dopogara del Tombolato gli arrivano domande da playoff. “In questa serie B sperano in 12, ora col Palermo incrocio pericoloso”.

La vittoria a Cittadella, il quinto posto in classifica, il terzo punteggio della serie B. La Ternana, ora, può sognare. Ma l’allenatore Cristiano Lucarelli preferisce gestire questo momento restando nell’umiltà. Lo dimostra nel dopopartita della gara del Tombolato, rispondendo alle domande dei cronisti, in particolare a una nella quale gli si chiedeva se i rossoverdi possano o meno pensare ad oggi “a qualcosa di più dei playoff“.

STEP BY STEP. Lucarelli glissa domande da playoff, o da serie A. Ma spiega il modo con cui lui e la sua Ternana stanno interpretando questo campionato: “Noi crediamo di avere una squadra forte e i cambi forti. Ma questa è una serie B nella quale ci sono dalle dieci alle dodici squadre che possono puntare a vincere il campionato o a fare i playoff. Noi ci siamo dati una regola, quella di pensare di partita in partita. Cerchiamo di farne una alla volta”.

PALERMO, INCROCIO EPRICOLOSO. L’allenatore della Ternana pensa, intanto, alla prossima avversaria, che è il Palermo. Si gioca al Liberati sabato 8 ottobre. “E’ un incrocio pericoloso. Soprattutto in serie B, quando c’è un incrocio tra una squadra che ha vinto fuori casa e una che ha perso in casa, solitamente viene premiata la squadra che ha perso in casa. Di questo, dobbiamo tenerne conto e stare attenti. Nel calcio moderno contano l’intensità, le gambe, ma soprattutto (si porta un dito sulla fronte, ndr) questi dieci centimetri qui“. Lucarelli rispolvera pure un suo vecchio motto, tipico dei tempi della serie C dei  record: “Vincere, archiviare e ripartire“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Andreazzoli forse è il meglio anche se nel calcio tutto è relativo"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."

‘Supercoppa delle Fere’: Lucarelli, che colpo! Ora contende il trofeo a Viciani

Ultimo commento: "Non c'è storia....per la qualità dei giocatori per le disponibilità economiche della società di allora Viciani ha fatto quello che fece Nostro..."

Ternana, quale allenatore per la stagione 2022-2023?

Ultimo commento: "Ultime parole famose...."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da News