Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

La Ternana e la cura dei particolari

Il tecnico Lucarelli: “Sarà così per tutta la stagione e la differenza sarà lì, per noi si tratta di un’opportunità”.

Campionato molto equilibrato, ma soprattutto livellato verso l’alto. Almeno, così sembra, questa serie B che è appena cominciata. In tornei così, a lungo andare, la differenza la fanno i particolari, i dettagli. Sarà così anche per la Ternana e in casa rossoverde c’è già questa consapevolezza. Lo ribadisce anche Cristino Lucarelli, l’allenatore.

OPPORTUNITA’. Stando a come la pensa il tecnico livornese, questo campionato 2022-2023 verrà deciso proprio sui particolari. Vista la folta concorrenza per provare ad andare in serie A, si dovrà puntare a curare bene quelli e a sfruttare proprio quelli, anche per raccogliere determinati risultati.  “Sarà una stagione durissima – dice il mister delle Fere –  ma stando attenti ai dettagli e ai particolari, può essere un’opportunità per noi di fare delle cose importanti. Proprio i dettagli e i particolari, faranno la differenza“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Toto-allenatore: chi vorreste sulla panchina delle Fere per il dopo-Lucarelli? Votate il sondaggio

Ultimo commento: "Baldini ( ha un caratteraccio, ma grande stratega e trascinatore , cose che mancano alla ternana)"

Viciani trionfa ancora, sua la ‘Supercoppa delle Fere’!

Ultimo commento: "Mi erano sfuggite le fasi precedenti per la formazione di questa ideale classifica...ma condivido ampiamente l'esito finale ... quella del Maestro..."

‘Supercoppa delle Fere’: Lucarelli, che colpo! Ora contende il trofeo a Viciani

Ultimo commento: "Non c'è storia....per la qualità dei giocatori per le disponibilità economiche della società di allora Viciani ha fatto quello che fece Nostro..."

Ternana, quale allenatore per la stagione 2022-2023?

Ultimo commento: "Ultime parole famose...."
Advertisement

I Miti rossoverdi

IN ROSSOVERDE L'ANNATA MIGLIORE DI "CICCIO"

Corrado Grabbi

IL NOSTALGICO CENTRAVANTI DIVENTATO IDOLO DI TERNI

Massimo Borgobello

L'ATTACCANTE DI BORGO RIVO, IL "BOMBER CON LA SCIARPA AL COLLO"

Riccardo Zampagna

Altro da Approfondimenti